Giudice sportivo: due giornate per Strootman, diffidata la Curva Nord per un anno. Parolo salta la Samp

 

Roma_Lazio_-36-630x415

Dopo le polemiche arriva l’ufficialitĂ : Kevin Strootman è stato squalificato per due giornate in seguito alla prova tv applicata per la sua simulazione durante il primo tempo del derby Roma-Lazio. Questo quanto emesso dal giudice sportivo, con l’olandese che salterĂ  gli impegni contro Milan e Juventus, decisivi per le sorti dei giallorossi. Niente prova tv invece per l’esultanza provocatoria sotto la Curva Nord di Daniele De Rossi. Inoltre è stato squalificato anche Marco Parolo, giĂ  diffidato ed ammonito durante la stracittadina, mentre Keita Balde Diao entra in diffida. Per quanto riguarda i cori a Keita: “Letta la relazione dei collaboratori della Procura Federale relativa alla gara in oggetto, nella quale si attestano cori di discriminazione razziale ripetuti all’ indirizzo del calciatore della Lazio Keita Balde, in particolare effettuati al 9° del primo tempo e al 18° del primo tempo; considerato che in base alla relazione suddetta emergono comportamenti non punibili in base ai presupposti di cui all’art. 11, comma 3, CGS; delibera di non adottare provvedimenti sanzionatori nei confronti della Soc. Roma.” Sanzione per la Curva Nord: “letta la relazione dei collaboratori della Procura federale relativa alla gara in oggetto, nella quale si attestano cori di discriminazione razziale ripetuti all’indirizzo del calciatore della Roma Rudiger, in particolare effettuati al 41° del primo tempo e al 47° del secondo tempo; considerato che in base alla relazione suddetta emergono comportamenti rilevanti per dimensione e percezione reale (nel secondo caso 80% dei 7.000 occupanti il settore di provenienza del coro), a norma dell’art. 11, n. 3, CGS, ai fini della punibilitĂ  degli stessi; considerato che sussistono le condizioni per la concessione del beneficio di cui all’art. 16, n. 2bis, CGS; P.Q.M. delibera di sanzionare la Soc. Lazio con l’obbligo di disputare una gara con il settore denominato “Curva Nord” privo di spettatori, disponendo che l’esecuzione di tale sanzione sia sospesa per un periodo di un anno con l’avvertenza che, se durante tale periodo sarĂ  commessa analoga violazione, la sospensione sarĂ  revocata e la sanzione sarĂ  aggiunta a quella inflitta per la nuova violazione.”


 

Le polemiche post-derby non accennano a diminuire, ora i botta e risposta arrivano direttamente sui social. La simulazione di Strootman ha sollevato una bufera mediatica e il calciatore olandese è stato preso di mira. Come riporta Voce Giallorossa, un tifoso, tramite Instagram, aveva augurato al centrocampista una squalifica di 10 giornate e subito è arrivata la sua risposta ironica: “Forse 11“. Oggi è attesa la decisione del giudice sportivo e Strootman rischia due giornate di squalifica.

Follow LAZIALITA on Social
0