CLASSIFICA – Le milanesi continuano a perdere terreno, Atalanta mai doma. Lazio, l’Europa League dista 2 punti…

 

curva-nord-lazio1

La giornata appena trascorsa lancia la Juventus verso lo scudetto (+9 sulla Roma seconda) e la Lazio verso l’Europa. Gli uomini di Inzaghi battono la Roma ed anche i torti arbitrali, guadagnando tre punti preziosissimi anche in relazione ai risultati delle squadre concorrenti. L’Atalanta non è più una sorpresa e ferma anche la Juventus capolista, raggiungendo quota 64 punti: attualmente è a -3 dalla Lazio, ma in caso di arrivo a pari punti sarebbero i capitolini a spuntarla grazie al vantaggio negli scontri diretti (vittoria all’andata e vittoria al ritorno). La compagine di Inzaghi guadagna 2 punti anche sul Milan, che si ferma a Crotone: allo Scida è 1-1 grazie alle reti di Trotta e Paletta. L’Inter esce sconfitta a San Siro contro il Napoli di Sarri (0-1) ed è ancora ferma a quota 56 punti, a -11 dai biancocelesti. Infine, la Fiorentina rinuncia con tutta probabilità ad ogni ambizione europea, venendo sconfitta dal Palermo al Barbera con un 2-0 che non lascia scampo agli uomini di Sousa. Il prossimo turno vedrà andare in scena Milan-Roma, Udinese-Atalanta e Genoa-Inter, oltre a Lazio-Sampdoria: una vittoria contro i blucerchiati varrebbe l’aritmetica qualificazione in Europa League.

N.F.

Follow LAZIALITA on Social
0