Canigiani: “La vendita per i biglietti della finale di Tim Cup scatterĂ  domani.

 

Canigiani

Ai microfoni di Lazio Style Radio è intervenuto il responsabile del marketing biancoceleste, Marco Canigiiani, relativamente alla vendita dei biglietti di Tim Cup per la finale contro la Juventus:“A tutti i tifosi chiedo di leggere le modalità di vendita dei biglietti della finale di TIM Cup Juventus-Lazio, che sono espresse in maniera dettagliata sul sito. La vendita inizia domani, venerdì 21 aprile, ed è riservata a tutti gli abbonati in prelazione. Chi ha caricato l’abbonamento sulla tessera Millenovecento potrà recarsi in tutte le ricevitorie Listicket. Chi ha invece il vecchio abbonamento, quello con la foto, dovrà recarsi presso i punti vendita Listicket Plus: anche in questo caso, sul sito si può trovare l’elenco delle ricevitorie abilitate. Da lunedì sarà possibile acquistare i tagliandi anche presso tutti i Lazio Style 1900 Official Store, al fine di evitare lunghe code vista la vendita in corso anche per le gare contro Palermo e Roma.

Non c’è nessuna prelazione sul posto, perché ai tifosi biancocelesti sono stati riservati Curva Nord e Distinti adiacenti, oltre alla Tribuna Tevere. La prelazione è solo per l’acquisto del tagliando. In questo caso, l’Olimpico è da considerarsi campo neutro.

Dal 27 aprile, solo presso i Lazio Style Official Store, scatterĂ  la prelazione per chi avrĂ  ricevuto i Priority Pass, a fronte di un precedente acquisto. Dal 4 maggio partirĂ  poi la libera vendita, con modalitĂ  che verranno successivamente comunicate e in base ai posti rimasti.

Nelle ricevitorie Listiket Plus e presso i Lazio Style Official Store c’è la possibilità di scegliere il posto, nelle classiche ricevitorie invece non è possibile. Ricordo che ogni persona potrà acquistare un solo tagliando e i biglietti non sono cedibili a terzi, perché, appunto, l’acquisto è personale.

Le riduzioni solo applicabili ai soli Under 16 ed esclusivamente per la Tribuna Tevere; gli Over-65 pagano invece prezzo intero. Gli importi dei biglietti sono i medesimi di due anni fa e sono stati stabiliti dalla Lega”.

Follow LAZIALITA on Social