Buon compleanno Presidente! Antonio Buccioni: “La Lazio è la più bella canzone della mia vita”

Schermata 2017-04-20 alle 19.10.22

 

Alla guida della Lazio dal 2005, Antonio Buccioni è il protagonista della giornata odierna. Il Presidente della più grande Polisportiva d’Europa festeggia oggi il suo sessantesimo compleanno, traguardo raggiunto, appunto, da condottiero della ultracentenaria realtà capitolina. La redazione di Lazialità.it, porgendo i più sinceri auguri al presidente, ha avuto modo di scambiare qualche battuta: “È un grande onore essere alla guida della Polisportiva. Certamente non manca qualche preoccupazione, come ovvio che sia, ma è un vero privilegio esserne a capo”. Dopo queste prime parole, prosegue: “La Lazio è la più bella canzone della mia vita. Tutte le chiamate ricevute oggi sono state belle, ce ne sono state tante di inaspettate. Inoltre, quando chiama qualche amico che è stato anche bandiera della Lazio, sinceramente, mi vengono brividi. È bellissimo vedere e sentire che persone le quali non vedi da tanti anni ti sono così vicine nell’ambito e per merito di un vessillo che ci accomuna tutti quanti. L’affetto di tanti amici fa veramente rimanere felici”.
Un compleanno da Presidente della Lazio non è certo qualcosa di comune: “Essere presidente della Polisportiva è un grandissimo regalo, che vivo non solo oggi ma ogni giorno. In questa tarda primavera siamo di fronte delle scadenze molto importanti, sportivamente parlando, e speriamo che ci saranno grandi soddisfazioni. La stessa Lazio calcio ha degli impegni importanti, e senza aggiungere altro (sorride evidentemente per un pizzico di scaramanzia, ndr), speriamo ci renda tutti felicissimi. Una sezione che mi ha sorpreso in questa stagione? Non è un mistero che la sezione di pugilato stia spopolando, essendo, poi, giovanissima. Avevamo trovato, infatti, delle tracce che risalivano agli anni 20 dello scorso secolo, e, dopo un letargo di quasi 90 anni, è spuntato fuori, nuovamente, questo fiore meraviglioso, che ci ha portato a trionfare nella Coppa Italia a Cuneo con ben quattro ori. Complimenti alla Lazio Pugilato, senza, ovviamente, dimenticare tutte le altre”.
Infine un saluto ai laziali: “Vi ringrazio tutti di cuore e torno a ringraziare il popolo biancoceleste perché rimango davvero quasi intimidito davanti alle dimostrazioni d’affetto che ricevo dall’alba di questa mattina“.

Ancora, felice compleanno Presidente Buccioni.

 

 

 

S.M.

Follow LAZIALITA on Social



Vuoi seguire la Lazio in ritiro ad Auronzo di Cadore?

Scopri adesso le offerte riservate ai lettori di Lazialità