La Lazio per il Santa Lucia: a fare visita ai bambini ci sono Anderson, Murgia e l’aquila Olympia. Lotito commosso – FOTO

903bce89-21a7-4308-b882-9cbf32b18d4e

AGGIORNAMENTO ORE 16:30 –¬†Interviene anche il Presidente Claudio Lotito: “Ci tenevo a essere presente perch√® la Lazio √® sempre vicino a queste iniziative, sempre con l’obiettivo di tutelare le persone pi√Ļ svantaggiate e meno fortunate. Il calcio ha un grande potere mediatico, grazie al quale ci si pu√≤¬†soffermare¬†sui problemi che spesso dimentichiamo. Ritengo che il calcio sia portatore di una serie di valori fondamentali e che attraverso una serie di¬†iniziative possono essere valorizzati cos√¨ da creare pari opportunit√†. Non si √® mai svantaggiati con un contributo e l’attenzione di diversi temi. Sono commosso perch√® su alcuni temi sono molto sensibile. Noi attraverso il calcio dobbiamo creare un’energia diversa e la voglia di combattere sempre. Sono stato anche in luoghi difficili, portando un sorriso. Non √® importante solo il risultato economico e calcistico, ma identificarsi anche in una voglia di esserci e di¬†combattere. Vogliamo creare una sinergia con la struttura, di poter godere della squadra. Oggi sono qui due giocatori che rappresentano il punto di partenza e quello d’arrivo. Murgia viene dal settore giovanile e rappresenta la voglia di cimentarsi, la voglia di essere protagonista.¬†Felipe¬†invece ha imparato subito il linguaggio dell’amore e della solidariet√† ed √® sempre¬†presente a queste iniziative. Viene da un Paese dove ci sono tante sofferenze, siamo qui per testimoniare un rapporto continuo con la struttura e creare un percorso importante. Non servono solo i farmaci ma anche la spinta psicologica ed emotiva per migliorare lo stato di salute”.

AGGIORNAMENTO ORE 15:55 –¬†Dopo Cristina Mezzaroma, √® il momento di Alessandro Murgia: “La cosa che posso dire, e che mi viene dal profondo del cuore, √® che regalare un sorriso a tutte queste persone √® stupendo e lo farei ogni giorno della mia vita. Se noi che siamo persone pi√Ļ fortunate, abbiamo la possibilit√† di regalargli un sorriso, lo facciamo con grande piacere“. Poi Felipe Anderson: “Sicuramente questa √® una giornata speciale per noi. Quando un bambino ci guarda con sincerit√†, per noi √® molto bello. Potergli regalare un sorriso e una bella giornata, come ha detto Murgia… peccato che la nostra vita √® piena di impegni, frettolosa, altrimenti li verremmo a trovare tutti i giorni“.

AGGIORNAMENTO ORE 15:45 –¬†Prende parola anche¬†Cristina Mezzaroma: “Ogni volta che mi trovo a contatto con una realt√† del genere, capisco quanto siamo fortunati. La vita di tutti i giorni ci fa andare avanti senza troppi pensieri. Ogni tanto ci vuole questo bagno di umanit√†, questo bagno di sorrisi, mi fanno sentire piccolissima e mi fanno riflettere. A volte si √® attaccati a cose stupidissime. Negli occhi dei genitori si capisce la sofferenza, non tanto in quella dei bambini, che forse nemmeno sono troppo consapevoli. Per quanto io possa fare capisco di essere quasi inutile. Ci vorrebbe una bacchetta magica per permettere ai bambini di risolvere i propri problemi. I calciatori sono fortunatissimi. Per questo li ho “utilizzati”, anche se il termine non √® bellissimo, per regalare un sorriso a questi bambini. E posso dirvi che li costringer√≤ a ospitare i bambini a Formello, a fare un allenamento con loro e con i genitori…

AGGIORNAMENTO ORE 15:35 –¬†Presenti all’evento anche il medico sociale biancoceleste¬†Fabio Rodia¬†e la moglie del presidente Lotito, la dottoressa Cristina Mezzaroma, ma a prendere parola √® il dg del Santa Lucia¬†Edoardo Alesse: Ringrazio i calciatori della SS Lazio e Cristina Mezzaroma, presidentessa della fondazione biancoceleste. Ci sono diverse analogie tra il Santa Lucia e la Lazio. Ricordo le parole di Lotito:¬†disse di aver preso la societ√† in un coma irreversibile, oggi √® notevole il miglioramento del club. Noi qui riceviamo persone che hanno una vita dura, difficile per diversi motivi. Per questo cerchiamo tutti insieme di dare una mano per migliorare quelle che sono le loro condizioni. Il percorso per certi versi pu√≤ essere paragonato“.

La Lazio √® arrivata nel¬†centro di¬†Neuroriabilitazione¬†infantile della fondazione Santa Lucia¬†Irccs¬†(via Ardeatina 354, Roma), per regalare qualche attimo di gioia ai bambini ospitati dalla struttura. Sono presenti i calciatori Murgia e Felipe Anderson, l’aquila Olympia e il falconiere Bernab√®. Per quanto concerne la dirigenza, ci sono Arturo Diaconale, Stefano De Martino e i due Team Manager ¬†Manzini e Derkum. Tra poco partir√† anche l’asta¬†online delle maglie utilizzate in partita e autografate da Immobile, Parolo e de Vrij, che si concluder√† il 12 maggio.¬† il ricavato sar√† destinato alle attivit√† cliniche e di ricerca del centro di riabilitazione, il quale¬†assiste oltre trecento bambini affetti da lesioni cerebrali congenite.

1bfe9498-a2fe-409e-af38-d8839699eebb 4a93cc38-dde0-44ea-980c-d233d136af81

IMG-20170412-WA0018

 

IMG-20170412-WA0052

 

 

IMG-20170412-WA0051


Follow LAZIALITA on Social
0