Bilancio, dott. Cavaliere: “Utile netto di 9,5 milioni. Presto per fare previsioni in vista di giugno”

19568_claudio-lotito

Marco Cavaliere, responsabile della Direzione Amministrativa e del Controllo di Gestione della S.S. Lazio, è intervenuto quest’oggi tramite i canali ufficiali di comunicazione del club capitolino per analizzare la relazione finanziaria semestrale consolidata al 31 dicembre 2016:

“Il risultato della semestrale del Gruppo Lazio è in utile netto di 9,50 milioni di euro.

La Lazio, dall’attività di compravendita dei giocati, ha realizzato, nel primo semestre, una plusvalenza di 22,390 milioni di euro. Tale valore si è incrementato nel mese di gennaio perché dalle cessioni al diritto delle prestazioni sportive dei calciatori Candreva e Onazi sono derivati alcuni bonus: il dato, quindi, migliorerà.

Durante la sessione estiva di calciomercato, sono stati acquisiti i diritti alle prestazioni sportive per i tesserati della prima squadra per un totale di 31,950 milioni di euro.

In questo momento è difficile fare previsioni in merito al risultato che avremo il 30 giugno 2017. Ci sono importanti variabili economiche da prendere in considerazione, legate al piazzamento in campionato o all’eventuale qualificazione a competizioni UEFA. È troppo presto per fare previsioni”.

(sslazio.it)

Follow LAZIALITA on Social