Cagliari-Lazio, precedenti e statistiche: equilibrio al Sant’Elia. Due anni fa 1-3 a Zeman e 7¬™ vittoria consecutiva per la banda-Pioli

Cagliari-Lazio 1-3

CAGLIARI –¬†Dopo il successo casalingo sul Torino, che equivale al quinto consecutivo tra campionato e derby di Coppa Italia, la¬†Lazio¬†si appresta a preparare la delicata trasferta di Cagliari prima della sosta per le Nazionali. Vincere √® d’obbligo, visto che le altre contendenti all’Europa non perdono un colpo (eccetto l’Atalanta nell’ultimo turno caduta rovinosamente a Milano contro l’Inter per 7-1, ma impegnata nella giornata odierna in casa contro il Pescara) e la soglia di punti per accedere alla seconda competizione continentale √® sempre pi√Ļ alta. Al Sant’Elia¬†Inzaghi¬†non avr√† a disposizione l’infortunato¬†Marchetti¬†e lo squalificato¬†Milinkovic, che sostituir√† con¬†Strakosha¬†e¬†Lulic¬†nel classico 4-3-3¬†completato in difesa da¬†Basta, de Vrij,¬†Hoedt¬†(Wallace)¬†e¬†Radu, a centrocampo da¬†Parolo¬†e¬†Biglia¬†accanto al jolly bosniaco e in attacco dal tridente pesante¬†Felipe Anderson-Immobile-Keita. Dall’altra parte, i sardi hanno vinto appena due gare sulle dieci giocate nel 2017 (contro Genoa e Crotone), ma sono comunque in una posizione di classifica pi√Ļ che tranquilla forti dei 16 punti di vantaggio sul Palermo terzultimo. Rastelli non pu√≤ contare sui lungodegenti¬†Colombo, Ceppitelli, Capuano, Deiola e Melchiorri e dovrebbe pertanto proporre un 4-4-1-1 composto da¬†Rafael; Isla, Pisacane, Alves, Murru; Ionita, Tachtsidis, Dessena, Barella; Joao Pedro, Borriello. In attesa del match, ecco tutti i precedenti e le statistiche degli incontri giocati in Sardegna in Serie A tra le due squadre:

– PRECEDENTI:¬†Cagliari e Lazio si sono affrontate 30 volte nel capoluogo sardo nel massimo campionato italiano e il bilancio, pressoch√© in parit√†, pende leggermente in favore dei biancocelesti con 11 vittorie a 10 a fronte di 9 pareggi. Due anni fa, prima della retrocessione rossobl√Ļ, l’ultimo confronto diretto in Sardegna: fin√¨ 1-3 con la Lazio in vantaggio grazie a¬†Klose, momentaneo pareggio di Sau e le altre due reti firmate da¬†Biglia¬†(un rigore realizzato e uno fallito) e¬†Parolo, che condannarono alla sconfitta la squadra di Zeman e regalarono a Pioli la settima vittoria consecutiva in un girone di ritorno straripante. Il Cagliari, invece, non batte la Lazio dal 2013, con il gol di Dessena a un quarto d’ora dalla fine che decise il match giocato nell’occasione al Nereo Rocco di Trieste per i problemi del Sant’Elia. Il pareggio pi√Ļ recente, infine, √® datato addirittura 20 aprile 2005: 1-1 con vantaggio di Mauro Esposito neutralizzato allo scadere da Sebastiano Siviglia, che consent√¨ alla squadra di Papadopulo¬†di avvicinarsi alla salvezza.

РSTATISTICHE: In generale, Cagliari e Lazio non pareggiano da 18 partite in Serie A: cinque vittorie per i sardi, 13 per i capitolini, che hanno trionfato in tutti gli ultimi cinque confronti. 

In questi ultimi cinque match di campionato contro i rossobl√Ļ, i biancocelesti hanno segnato 15 reti in totale.

In casa, il Cagliari non √® riuscito a realizzare pi√Ļ di un solo gol in nessuna delle ultime 16 gare di campionato contro la Lazio: otto le reti totali in questa striscia.

Il Cagliari ha subito almeno un gol in tutte le ultime 24 partite di campionato: soltanto il Livorno vanta una striscia peggiore in una singola stagione in Serie A (27 partite consecutive nel 2013/14).

La Lazio, che viene da quattro vittorie consecutive in Serie A, non ha mai ottenuto nell‚Äôera dei tre punti a vittoria pi√Ļ dei 56 punti attuali nelle prime 28 giornate di Serie A (eguagliate le tre stagioni 1998/99, 1999/00, 2000/01).

La Lazio ha vinto tutte le ultime tre gare esterne in Serie A (contro Pescara, Empoli e Bologna); non arriva a quattro successi di fila fuori casa dall’aprile 2015 nel primo anno di Pioli.

Il Cagliari √® la squadra che ha incassato pi√Ļ gol nei primi tempi finora¬†(28), frazione nella quale la Lazio ha realizzato soltanto uno degli ultimi otto gol in A.

Soltanto il Pescara (1320 minuti) √® stato in svantaggio per pi√Ļ tempo del Cagliari (993 minuti) in questa Serie A.

Ciro Immobile ha trovato la via della rete in tutte le tre partite di Serie A giocate contro il Cagliari, per un totale di quattro gol.

La Lazio in questa Serie A segna in media 2.2 gol a partita con Keita in campo, valore che si abbassa a 1.1 senza il senegalese sul terreno di gioco.

Riccardo Selvi 

Follow LAZIALITA on Social



Vuoi seguire la Lazio in ritiro ad Auronzo di Cadore?

Scopri adesso le offerte riservate ai lettori di Lazialità