Farris: “L’entusiasmo la nostra prima arma. I giovani sono esperti, ma puntano a migliorarsi”

farris-lazio

Al termine dell’allenamento odierno, il vice allenatore biancoceleste Farris ha parlato¬†della vittoria dei suoi nel match di ieri contro il Torino ai microfoni di Lazio Style Channel, analizzando i punti pi√Ļ importanti di questa Lazio quarta in classifica:

“Ieri una prestazione fantastica, ma dobbiamo tenere i ragazzi sulle corde per dare seguito al lavoro svolto finora, questo gruppo √® affiatato e ha voglia di farlo. Contro i granata potevamo subire il contraccolpo psicologico del pareggio, ma abbiamo fatto del buon calcio. Con i cambi giusti¬†siamo riusciti a vincerla. Nella prima frazione di gioco siamo stati costretti ad effettuare due cambi, ma Wallace e Lukaku hanno giocato al meglio. Abbiamo tante armi positive, la prima √® l‚Äôentusiasmo: anche la spinta del pubblico inizia a farsi sentire.

Con il¬†mister analizziamo sempre le partite, ci dispiace non far giocare difensori come Bastos che ha disputato¬†gare importanti. Questi ragazzi si applicano e vogliono sempre migliorarsi, √® un piacere poterli allenare. Wallace ha gi√† giocato in Champions League, de Vrij ha gi√† disputato un Mondiale, potrebbero insegnare ed invece si mettono a disposizione e crescono giorno dopo giorno. Ieri Wallace ha causato la punizione, ma in un paio di situazioni ha contenuto Ljalic e Belotti; il primo √® dotato di grande fantasia, il secondo √® il capocannoniere della Serie A. Quando si applicano, i nostri ragazzi sono difficilmente superabili‚ÄĚ.

Follow LAZIALITA on Social
0