Scudetto 1915, l’avv. Mignogna a RadioSei: “Supporto della Nord fondamentale, ora tutti facciano la loro parte!”

 

1915-scudetto-ridotta[1]

Il direttore editoriale di laziostory.it, Gian Luca Mignogna, è intervenuto sui 98.100 di RadioSei nella trasmissione “Quelli che hanno portato il calcio a Roma” condotta da Guido De Angelis e Stefano Morelli. Dopo il sostegno della Nord, la rivendicazione per lo scudetto 1915 alla Lazio prosegue a passi spediti.

Venerdì c’è stato un collegamento con ‘La Voce della Nord’ in cui è stato ufficializzato il sostegno all’iniziativa, importantissimo perché ogni volta che la Curva si è mossa per determinate battaglie i riscontri sono sempre stati grandi. Quel che mi è dispiaciuto è che come al solito la cosa ha avuto poco risalto, anche mediaticamente. Come promotore della rivendicazione comunico a tutti quanto avviene riguardo alla battaglia relativa allo Scudetto 1915. Quando alcune novità non vengono divulgate la responsabilità è delle testate che decidono di non occuparsene. Mi adopero costantemente affinché la rivendicazione resti viva. E’ un momento decisivo ed è soprattutto la fase in cui ognuno deve fare la sua parte per riportare questo scudetto alla sua legittima detentrice, la Lazio. E’ tra l’altro anche una pagina di storia, legata all’epoca della Grande Guerra e agli eroi di quei tempi, che meriterebbe rilevanza nazionale. Ripeto, compatibilmente con le ore e gli spazi della mia professione mi sto adoperando il più possibile per dare la massima diffusione alla questione, in un momento in cui lo Scudetto 1915 può davvero essere riportato, con l’ex aequo, sulle maglie biancazzurre. Le varie rappresentanze del mondo laziale non facciano mancare il loro contributo”.

Fonte: Laziostory.it

Follow LAZIALITA on Social
0