CLASSIFICA – Vola l’Atalanta, la Lazio scavalca l’Inter. Il Milan resta agganciato all’Europa tra le polemiche

 

curva-nord

AGGIORNAMENTO ore 22.40 – L’Inter di Stefano Pioli esce sconfitta nel posticipo della domenica: vince la Roma per 3-1 grazie alla doppietta di Nainggolan e alla rete siglata da Perotti su calcio di rigore. Vano il gol di Icardi, che aveva firmato il momentaneo 1-2. I nerazzurri perdono dunque terreno e vengono scavalcati dalla Lazio. La nuova classifica recita: Napoli 54, Atalanta 51, Lazio 50, Inter 48, Milan 47. Cinque squadre in 7 punti, tutto può ancora succedere, con dodici giornate ancora da giocare.

 

E’ una corsa avvicente, quella per l’Europa. Mai come quest’anno sono tante le squadre che possono ambire a traguardi prestigiosi: la giornata numero 26 del campionato di Serie A regala emozioni e colpi di scena, ma anche qualche recriminazione. L’Atalanta di Gasperini espugna il San Paolo con un perentorio 2-0 e sale a quota 51: un risultato straordinario se si considera che il record di punti in A degli orobici equivale a quota 52 (a raggiungerlo furono i nerazzurri di Colantuono). Un punto sotto la Dea c’è la Lazio di Inzaghi, che vince senza convincere in casa contro l’Udinese una gara fondamentale per rimanere in scia: con 50 punti l’Europa League è ancora tutta da conquistare, ed il Napoli ora dista solo 4 lunghezze. Continua il periodo molto fortunato del Milan di Montella, che batte il Sassuolo al Mapei Stadium grazie ad un discusso rigore di Bacca (il gol era da annullare), con il direttore di gara che non vede due calci di rigore netti per i padroni di casa: i rossoneri salgono a quota 47 punti. Questa sera si disputerĂ  Inter-Roma, altro snodo cruciale del campionato, in attesa di Fiorentina-Torino che andrĂ  in scena al Franchi nella serata di domani: alle 20.45 il Monday Night sarĂ  infatti l’occasione per i Viola di reagire dopo la clamorosa eliminazione dall’Europa League. La prossima settimana sono in programma Bologna-Lazio, Roma-Napoli, Cagliari-Inter, Milan-Chievo e Atalanta-Fiorentina: la corsa europea è apertissima, ci sarĂ  da divertirsi.

Follow LAZIALITA on Social
0