Inzaghi-Hoedt, rapporto incrinato? Intanto la Lazio non vuole cederlo

1918547-40366562-2560-1440

Esordio a Bergamo con gol: sembrava potesse essere la stagione della consacrazione per Wesley Hoedt. Invece, per quasi tutto il girone di ritorno, il centrale olandese è stato relegato in panchina dal tecnico Inzaghi.
Sembra infatti che il rapporto tra i due abbia avuto delle complicazioni. Tuttavia, l’exploit di Wallace e il buon impatto con la Serie A di Bastos hanno fatto si che l’olandese sia diventato la quarta scelta, dopo de Vrij (o quinta, se si tiene conto del possibile impiego di Stefan Radu da difensore centrale).
L’olandese avrebbe gradito il prestito per sei mesi in qualche squadra che lo facesse giocare. La Lazio, dalla sua, non ha intenzione di privarsi del suo giocatore.

Follow LAZIALITA on Social
0