PRIMAVERA – Roma-Lazio 5-0 (12′, 37′,55′ Soleri, 28′ Tumminello, 30′ Frattesi) – FINALE

190556379-9928f872-e5a2-4643-b146-cb9eb5eff716

PRIMAVERA TIM CUP 2016/17, quarti di finale

Roma-Lazio, Mercoledì 21 dicembre, h.14.00

Campo Eur Tre Fontane, Roma

ROMA (4-3-3): Crisanto; De Santis, Grossi, Marchizza, Pellegrini; Bordin, Frattesi, Spinozzi; Coly, Tumminello, Soleri. A disp.: Romagnoli, Ciofi, Diallo Ba, Tofanari, Marcucci, Cappa, Franchi, Kastrati, Antonucci, Bouasse, Valeau, Anocic. All.: Alberto De Rossi.

LAZIO (4-3-3): Adamonis; Spizzichino, Spiezio, Miceli, Ceka; Portanova, Bari, Folorunsho; Bezziccheri, Rossi, Rezzi. A disp.: Borrelli, Spurio, Petro, Cardoselli, Javorcic, Al-Hassan, Muzzi. All.: Andrea Bonatti.

Arbitro: Luca Massimi (sez. Termoli).

Assistenti: Giuseppe Scarica e Arcangelo Vingo

SECONDO TEMPO – Si chiude ufficialmente l’avventura della Lazio Primavera in Tim Cup. Termina 5-0 il derby valido per i Quarti di Finale, con la Roma che al 55′ trova il quinto gol ancora con Soleri, che mette per la terza volta il proprio nome sul tabellino dei marcatori. Lazio che esce cosi dalla competizione nel peggiore dei modi, con un passivo pesante e con l’espulsione del suo uomo-simbolo: Alessandro Rossi. Da valutare invece saranno le condizioni di Edoardo Rezzi: il centrocampista è uscito per infortunio a metà della ripresa.

PRIMO TEMPO – Prima frazione di gioco da dimenticare per gli uomini di Bonatti, sotto sia nel punteggio che dal punto di vista numerico. Al 12′, la Roma passa già in vantaggio con Soleri, il quale aveva sfiorato il gol precedentemente in ben due occasioni. I predominio giallorosso è eclatante: la Roma nell’arco di due minuti vicini alla mezz’ora trova prima il raddoppio con Tumminello (28′) poi il tris di Frattesi (30′). Sette minuti più tardi, Soleri chiude il match già prima dell’intervallo, calando il poker. Notte fonda per la Lazio, la quale rimane anche in dieci: Rossi entra male su Martina, rimediando il suo secondo cartellino rosso stagionale.

Follow LAZIALITA on Social
0