PRIMAVERA – Rossi: “Quando siamo uniti, non possiamo che vincere, dedico i gol alla mia famiglia. Ora pensiamo al Milan”

primavera-lazio-rossi_gazzettaregionale

Rossi continua a far sognare la Primavera con i suoi gol. Oggi una sua doppietta ha permesso alla Lazio di sconfiggere per 2-1 il Verona. Ecco le sue parole dopo la vittoria in rimonta a Lazio Style Channel: “Abbiamo raccolto un risultato fondamentale contro un avversario molto forte. Quando giochiamo uniti, non possiamo che vincere. Giochiamo tutti per la squadra. Lì davanti sono l’unico attaccante ed è normale che concretizzi il sacrificio ed il lavoro del gruppo. Abbiamo la difesa migliore del campionato e speriamo di continuare così. Non era una partita facile, soprattutto dopo la sconfitta contro il Latina. Gli scaligeri non avevano mai perso e hanno tanti buoni giocatori, nel primo tempo non ero riuscito a trovare spazi e a toccare palloni. Gli avversari sapevano come giocare ma ce l’abbiamo fatta, serviva una risposta. Il mio unico obiettivo è di arrivare il piĂą lontano possibile con la squadra. Speriamo di raggiungere le Final Eight e di andare avanti in Coppa Italia. Dobbiamo ancora migliorarci. Dedico i gol a mia madre, che c’è sempre stata, mi ha sempre rialzato quando ero giĂą. Tutto quello che sto facendo è grazie a lei e a mia sorella gemella. Questa partita è per le mie donne di casa. Un pensiero anche per papĂ , mi manca molto. Adesso pensiamo al Milan: sarĂ  una partita molto importante e difficile. Il derby non ha bisogno di spiegazioni; la scorsa settimana la squadra di Inzaghi è stata sfortunata. Speriamo bene“.

Follow LAZIALITA on Social
0