Diaconale: “Ora le scuse per i cori a Lulic. Squalifica? Speriamo non ci siano due pesi e due misure”

arturo-diaconale

Dopo il derby, tengono ancora banco le dichiarazioni di Senad Lulic nei confronti di Rudiger. In attesa di una decisione della Procura, il responsabile della comunicazione della Lazio, Arturo Diaconale, è tornato a parlare ai microfoni di Sportitalia: “l giocatore ha usato una provocazione per rispondere a un’altra provocazione. Abbiamo chiesto immediatamente scusa, il ragazzo non voleva risultare razzista. Senad ha usato una terminologia politicamente scorretta, ma nello stesso tempo mi aspetto le scuse per i cori fatti dai tifosi della Roma nei confronti del ragazzo. Squalifica? Noi siamo pronti a difenderci. Speriamo non ci siano 2 pesi e 2 misure”.

Follow LAZIALITA on Social
0