Di Francesco: “Vantaggio Lazio in fuorigioco, non meritavamo la sconfitta. Paghiamo i troppi impegni, rigore su Basta? Non ho visto nulla”

1dif

 

ROMA – Non riesce nell’impresa il Sassuolo di Di Francesco: i neroverdi escono a bocca asciutta dallo Stadio Olimpico di Roma. Queste le parole del tecnico ex Roma.

 

Buon primo tempo, poi nel finale siete venuti fuori..

Non condivido tanto, la Lazio ha fatto solo un tiro fuori area con Keita; non abbiamo rischiato niente col 3-5-2. Il primo gol ha cambiato la partita, ma era in fuorigioco; non siamo molto fortunati in questo momento con le scelte arbitrali. Meritavamo di portare a casa almeno un punto, io guardo le prestazioni e non il risultato.

 

Molte assenze: stanno influenzando tanto il suo gioco?

La filosofia non cambia, la nostra è un squadra che cerca di essere sempre corta al di lĂ  del sistema di gioco. Il lavoro sta pagando. Oggi ha giocato Terranova, che non giocava da un anno, Dell’Orco ha fatto il suo esordio. Sono orgoglioso di questa identitĂ  di squadra.

 

Il Sassuolo sembra soffrire questo trittico di partite: potete reggere tre partite in una settimana?

Contro la Roma siamo scesi nel secondo tempo, c’è inesperienza e gioventĂą. Dobbiamo lavorare. Dal punto di vista del gioco, il fatto di giocare molte partite di seguito ci sta togliendo qualcosa. Non abbiamo Berardi da 12 partite, 3 punti li abbiamo regalati al Pescara, abbiamo lasciato tre punti a

 

Ha parlato di episodi arbitrali: che ne pensa del rigore non dato all’ottavo minuto su Basta? Il Sassuolo è da Europa?

A Milano nessuno ha parlato in nostro favore. Ha ragione sempre chi vince, non ho visto il rigore su Basta nei primi minuti, ma il fuorigioco di Lulic sì.

 

Un punto sugli infortunati…

Questi impegni possono logorare, regalare punti in giro. Dispiace pagare pesantemente quello che non meritiamo. Questo ti porta a essere un po’ nervoso e in questo momento sono un po’ incazzato. Oggi forse abbiamo perso anche Duncan e sicuramente non recupereremo nessuno per la prossima giornata.

Follow LAZIALITA on Social
0