Di Francesco in conferenza: “Sassuolo decimato, difesa da reinventare. La Lazio ha un Immobile in più, ma proveremo a vincere”

 


192422680-b3504cac-5164-468e-9c11-ff6e6b3a25cb

 

Conferenza stampa al ‘Ricci’ per Eusebio Di Francesco, tecnico del Sassuolo, che domani affronterà la Lazio di Inzaghi all’Olimpico di Roma. Queste le parole del mister degli emiliani: “Più che legate all’avversario, le difficoltà le abbiamo in casa: siamo decimati dagli infortuni e ho poca possibilità di scelta, ma dobbiamo essere più forti di queste vicissitudini e non crearci alibi, dobbiamo migliorare soprattutto in fase difensiva. Non saranno convocati Cannavaro, Antei e Lestchert, la difesa dovremo reinventarla ma io sono un creativo e qualcosa tireremo fuori. Noi siamo a due punti dalla Lazio (il mister considera i 3 punti col Pescara, poi trasformati in uno 0-3 a tavolino per gli abruzzesi), o comunque lo saremmo se avessimo guadagnato quello che ci siamo guadagnati sul campo. Loro non hanno le coppe e hanno grandissima qualità, in più hanno un bomber come Immobile che ha un grande senso del gol.  Dovremo stare attenti soprattutto alla qualità di Felipe Anderson e alla velocità di Keita. Dobbiamo trovare continuità. A centrocampo non so se Duncan potrà essere schierato, mentre Ricci e Mazzitelli sono da valutare: ultimamente come ci giriamo prendiamo uno schiaffo, ma dovremo compattarci per trovare un risultato positivo. Ogni gara ha una storia a parte, ogni partita è significativa e domani proveremo a superare tutte le difficoltà che abbiamo: vogliamo riscattarci dopo la sconfitta con la Roma.

Follow LAZIALITA on Social
0