Reja: “Inzaghi allenatore di qualità, deve lavorare sull’intensità. Europa? Presto per fare pronostici”

reja-lazio-real-sociedad-abal8630

Intervistato dalla redazione de “Il Messaggero”, l’ex tecnico biancoceleste Edy Reja ha rilasciato parole di stima nei confronti dell’attuale allenatore della Lazio, mister Simone Inzaghi: “E‘ un allenatore che possiede qualità, non sta facendo male. Deve lavorare sull’intensità, anche se è normale che una squadra non possa reggere 90 minuti. Il problema di questa Lazio sono le individualità: se Felipe Anderson, ad esempio, tornasse quello di due anni fa, molte cose cambierebbero a favore della causa biancoceleste…L’Europa? E’ presto per stabilirlo, aspettiamo ancora una decina di partite, poi avremo più chiarezza sul proseguo del cammino biancoceleste. L’anno scorso Simone c’era quasi riuscito, soprattutto grazie alle sue capacità di dialogo: non è mai facile farsi accettare da un gruppo a campionato già iniziato“. Per concludere, un commento sul proprio futuro: ” A 72 anni sono sempre prontissimo per ricominciare“.

Follow LAZIALITA on Social
0