Primavera, la Lazio passa il turno di Coppa Italia. Bonatti soddisfatto: “Mostrato un gran carattere”. Rezzi: “Non molliamo un centimetro”

132527658-855ade17-e587-448a-9e65-5271f8101781

La Lazio Primavera passa, con fatica, il Primo Turno Eliminatorio della Tim Cup 2016-17. I biancocelesti di Bonatti si sono imposti per 3-2 sulla Ternana, allenata da Sebastiano Siviglia, dopo 120 minuti combattuti. Si √® giocato allo¬†Stadio Centro D‚ÄôItalia M. Scopigno di¬†Rieti, in attesa che torni a disposizione il¬†campo ‚ÄúFersini‚ÄĚ di Formello.¬†Per la Lazio doppietta di Rezzi e gol decisivo di Ennali a al 113′ di una sfida infinita. Al termine del match sono intervenuti, ai microfoni di Lazio Style Radio, il mister Adrea Bonatti e il bomber di questa partita, Edoardo Rezzi.¬†Bonatti: “Ringrazio Rezzi, perch√© sbagliando due gol clamorosi ha permesso alla squadra di andare ai supplementari per testare la tenuta atletica – ha detto umoristicamente il mister della Lazio – A parte gli scherzi, il ragazzo ha grosse qualit√† anche se √® un po’ permaloso. Penso sia doveroso per√≤ fare una giusta citazione¬†alla squadra per il carattere mostrato.¬†Gli avversari¬†hanno timore di noi. Un’altra citazione va alla linea difensiva che si √® molto ben comportata al di l√† dei gol subiti su palla inattiva. Sabato abbiamo fatto novanta minuti su un campo pesantissimo, oggi anche i supplementari; dobbiamo ricaricarci per la¬†prossima partita. Quando perdo io non dormo, faccio fatica ad accettare la sconfitta. Sabato scorso il Napoli ha dimostrato qualcosa di pi√Ļ ma meritavamo un premio per l’impegno che poi non √® arrivato. Questa partita invece √® stata utile per un discorso di crescita. Abbiamo onorato al meglio l’impegno e speriamo sia di buon auspicio per il proseguo della manifestazione“.¬†Rezzi: “Ringrazio il mister per le accuse – ha detto ridendo il classe ’99 – A parte gli scherzi, abbiamo fatto una gran partita con un carattere che le altre squadre ci devono invidiare, non molliamo un centimetro. Bisogna pensare partita dopo partita. Adesso viene il Trapani, testa a loro. Il campionato sar√† duro, ma la Coppa Italia √® un nostro obbiettivo“. Ai microfoni LSR √® poi intervenuto anche¬†Manolo Portava, oggi all’esordio in Primavera: “Esordio bello. sono entrato un po’ intimidito ma poi mi sono ripreso. Quando l’allenatore¬†mi ha chiamato ho pensato solo al campo. Mi aspettavo una Ternana cos√¨ ostica, mister Siviglia √® molto bravo. Ora il Trapani, vogliamo i tre punti“.

Follow LAZIALITA on Social
0