Lazio-Pescara: ospiti entrati al 35′. Nella Grossi, pres. Donne Biancazzurre: “Non c’è rispetto, trattati come bestie”

whatsapp-image-2016-09-19-at-12-18-51

I tifosi del Pescara si lamentano per il trattamento ricevuto prima della partita contro la Lazio. Sono stati fatti entrare a partita iniziata dopo aver fatto un giro turistico, non richiesto, per Roma. Nella Grossi, presidentessa del club ‘Donne biancazzurre’, ha detto su TeleSport8: “Ci hanno fatto sostare al casello di Roma per 45 minuti. Poi ci hanno portato in giro per la città. Siamo entrati quasi a partita abbondantemente iniziata. Non solo, rappresentanti delle forze dell’ordine ci hanno messo le mani addosso”. Continua aggiungendo: “Durante il viaggio di ritorno in autostrada, ci hanno impedito l’ingresso negli autogrill per motivi di ordine pubblico. Non abbiamo potuto usufruire dei servizi per la durata dell’intero viaggio. Qui si limita la libertà individuale. Non c’è rispetto. Trattati come bestie. E’ uno schifo”

Follow LAZIALITA on Social
0