Ripert: “Parte atletica importante, ma la differenza sta nella testa e nella fame di vincere”

inzaghi-e-farris-777x437

FORMELLO – Ripresa in vista del turno infrasettimanale contro il Milan. Sessione quasi al termine con la squadra divisa in due gruppi. I giocatori impiegati ieri, si sono dedicati ad un lavoro di scarico con il preparatore Ripert, intercettato dai microfoni di Lazio Style Radio; “Siamo alla ripresa in vista del Milan, ieri la squadra è andata molto bene, siamo soddisfatti e dobbiamo continuare su questo percorso. I ragazzi si allenano bene, io gli ripeto spesso una massima: Phelps, grande atleta olimpico e detentore di tantissime medaglie, ha detto che per essere migliori dobbiamo fare tutto ciò che gli altri non fanno: noi dobbiamo fare cosi. Non siamo ancora al top della condizione, siamo alle prime partite. Tra due mesi e mezzo circa saremo al top. Stiamo effettuando una buona preparazione, curando molto l’aspetto tecnico-tattico. L’abbiamo dimostrato ieri nel pressare il Pescara sotto tutti i punti di vista. La differenza però, più che la parte atletica, la fanno la testa e la fame di vincere“.

Follow LAZIALITA on Social
0