Diaconale, botta e risposta con Candreva: “Ha chiesto lui di essere ceduto. Il suo disagio ha complicato la situazione nello spogliatoio”

diaconale

Nell’intervista di ieri a ‘RadioSei’ Antonio Candreva si √® tolto qualche sassolino dagli scarpini e le sue parole hanno scatenato anche la reazione della Lazio. ArturoDiaconale, come riporta il ‘Corriere dello Sport’ avrebbe risposto alle accuse mosse dall’ex giocatore biancoceleste verso la societ√† (la frase incriminante √® stata:¬†‚ÄúMi hanno venduto per fare cassa‚ÄĚ )¬†con la seguente affermazione: “Ha chiesto lui di essere ceduto“. Ha poi aggiunto:¬†“Era legittimo che Candreva volesse diventare un punto di riferimento della Lazio indossando la fascia da capitano, ma la decisione dell’allenatore dello scorso anno √® stata diversa. √ą storia che Candreva, da dicembre in poi, abbia chiesto con insistenza di essere ceduto e diciamo pure che la sua insistenza e il suo disagio, anche per la mancata soddisfazione delle proprie richieste, si sono prodotti in complicazioni all’interno dello spogliatoio. Ha creato un clima non disteso”.¬†Per quanto riguarda la sua cessione all’Inter Diaconale ha riferito:¬†√ą stato accontentato per la destinazione, ha insistito per andare all’Inter, poteva essere venduto ad altre squadre come il Napoli”

Follow LAZIALITA on Social
0