NAZIONALI – Finisce 1-1 tra Italia e Serbia Under 21: novanta minuti per Cataldi e Milinkovic-Savic. Sconfitta per l’Albania U21 di Strakosha. Pareggio per l’Olanda: Kishna gioca da punta, in panchina Hoedt

VICENZA, ITALY - OCTOBER 13: Danilo Cataldi of Italy in action during the 2017 UEFA European U21 Championships Qualifier between Italy and Republic of Ireland at Stadio Romeo Menti on October 13, 2015 in Vicenza, Italy. (Photo by Giuseppe Bellini/Getty Images)

Altra giornata ricca di impegni nazionali per i calciatori biancocelesti. Oggi pomeriggio √® toccato scendere in campo all’Albania U21 di Thomas Strakosha. Il terzo portiere laziale ha perso la sfida con la Grecia Under 21 valevole¬†per le qualificazioni degli Europei del 2017. La nazionale albanese, nonostante una buona partenza culminata con il gol¬†22′ di Latifi, √® costretta a rimanere in 10 per l’espulsione¬†di¬†Shkalla, difensore classe ’95 e l’assegnazione del penalty alla Grecia.¬†La realizzazione dal dischetto porta al pareggio degli ellenici, che raddoppiano nei minuti finali.¬†Gli impegni per il numero 1 non sono comunque finiti: dopo questa sconfitta √® pronto a rispondere alla chiamata del ct Gianni De Biasi, che lo ha convocato¬†per la sfida di qualificazione ai Mondiali del 2018 contro la Macedonia.

Non ottengono la vittoria anche i due olandesi Hoedt e Kishna, impregnati con l’Under21 orange. Il difensore √® rimasto in panchina per tutto il corso della gara, mentre il numero 7 biancoceleste ha giocato per tutta la gara contro la Bielorussia, terminando il match col punteggio di 2-2 (agguantato con una rete di Luckassen al 78′).

Finisce 1-1 la sfida tra Italia e Serbia Under 21,¬†match valido per le qualificazioni agli Europei 2017. In campo per tutti e novanta i minuti sia Cataldi da una parte, che Milinkovic-Savic dall’altra. Gli ospiti sono andati in vantaggio al 33′ con un gran gol in diagonale del terzino¬†Gajic,¬†ben servito dal laziale Sergej. Il pareggio azzurro √® arrivato al 54′ su calcio di rigore trasformato da Cerri.¬†L’Italia consolida il primato nel Girone 2 e va a +5 sulla Slovenia impegnata stasera in Irlanda.

Follow LAZIALITA on Social
0