MOVIOLA – Direzione di gara tranquilla per Guida. Giuste le tre ammonizioni, due per la Juve, una per la Lazio

TURIN, ITALY - JANUARY 15:  Referee Marco Guida looks on during the Serie A match between Juventus FC and Cagliari Calcio at Juventus Arena on January 15, 2012 in Turin, Italy.  (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

ROMA – La Juventus vince col minimo sforzo all’Olimpico contro la Lazio, in una gara equilibrata e tutto sommato tranquilla per l’arbitro Guida di Torre Annunziata, il quale ha sempre tenuto in pugno il match senza commettere errori.

PRIMO TEMPO – Al 17′ il primo episodio degno di nota della partita: Dybala scappa via a Radu, che lo stende da dietro poco prima dell’ingresso dell’area di rigore. Giallo ineccepibile per il difensore romeno. Al 41′ sugli sviluppi di un corner per la Lazio, Mandukic intercetta in maniera sospetta il cross di Biglia: proteste dei calciatori biancocelesti, ma la mano dell’attaccante croato sembra attaccata al corpo. Un minuto dopo ammonito Alex Sandro, che stende due volte Lulic irregolarmente nei pressi della linea laterale all’altezza del centrocampo. Al 43′ Chiellini pasticcia in disimpegno, Felipe Anderson gli ruba il pallone e tenta il cross, intercettato con le mani dal difensore bianconero. C’era il calcio di punizione per la Lazio.

SECONDO TEMPO – Al 56′ Mandzukic impegna severamente Marchetti con un tiro al volo su cross di Asamoah. Il croato pero’ era leggermente aldila’ della linea difensiva biancoceleste. Sbaglia l’assistente di Guida, Tonolini, a non ravvisare l’off-side. Al 61′ terzo giallo del match: Lemina affossa Parolo lanciato in contropiede, l’azione prosegue e termina con un calcio d’angolo per la Lazio. Guida attende che il pallone esca e sventola il cartellino in faccia al centrocampista francese della Juve. Al 66′ gli ospiti passano in vantaggio: Khedira aggancia uno splendido lancio di Dybala e tutto solo davanti alla porta fredda Marchetti. Gol assolutamente buono della Juventus, poiche’ il centrocampista turco e’ in posizione regolare. Non c’e’ piu’ nulla da segnalare: Lazio-Juventus termina 0-1.

 

Follow LAZIALITA on Social
0