Anderson enigmatico dal Brasile: “Resto alla Lazio? Vediamo, nel calcio non si sa mai…”

1456152061_Felipe-Anderson-Lazio[1]

 

Dopo lo scialbo 0-0 dell’esordio del Brasile ai giochi olimpici, Felipe Anderson ha rilasciato alcune dichiarazioni alla Gazzetta dello Sport:

“Sapevamo che sarebbe stato difficile, ora però dobbiamo cominciare a vincere perché vogliamo l’oro per il nostro popolo. Mi sono trovato bene a centrocampo, è il ruolo che preferisco perché lì gioco di più la palla e vorrei restare in mezzo anche in futuro. Alla Lazio o altrove? Vediamo dai, nel calcio non si sa mai… L’anno scorso è andato tutto male, ho sbagliato tanto. Ora però ho imparato e nella vita è così: impariamo quando perdiamo, non quando vinciamo”.

 

Qualche parola anche per l’addio del compagno di reparto Candreva: “Antonio all’Inter? Sapevamo che voleva andare via e sono contento per lui, ha coronato un sogno. Continuerò a seguirlo sperando giochi bene, ma ovviamente mi dispiace, anche per i nostri tifosi che sono tristi perché è un giocatore importante”.

Follow LAZIALITA on Social
0