FINALE – Brighton 0 – 1 Lazio (27′ Morrison), quinta vittoria su 5 per Simone Inzaghi – Il tabellino del match

 

 

r89kb7

TABELLINO DEL MATCH:

Brighton-Lazio 0-1¬†Marcatori: 27′ Morrison (L)

BRIGHTON & HOVE (4-4-2): Stockdale; Rosenior, Saltor (81′ White), Dunk, Bong; Knockaert (81′ Manu), Kayal, Stevens (46′ Ince), Murphy (46′ Skalak); Hemed (60′ Baldock), Murray.¬†A disp. Maenpaa, , Hunt, Adekugbe.¬†All. Chris Hughton

LAZIO (4-3-3): Berisha (54′ Vargic); Basta [64′ Patric (81′ Germoni)], de Vrij (64′ Mauricio), Hoedt (81′ Prce), Radu (64′ Lukaku); Milinkovic, Onazi (81′ Murgia), Morrison (64′ Palombi); Kishna (64′ Lombardi), Djorjdevic (54′ Cataldi), Lulic (81′ Oikonomidis).¬†All. Simone Inzaghi

Arbitro: Andy Davies. Ass.:Cook-Cooper. IV: Strud

90‘ Occasione sprecata e triplice fischio: Lazio batte Brighton 1-0 con la rete al 27′ del primo tempo di Ravel Morrison. Un inglese quindi ad affondare la formazione della Championship: 5 vittorie su 5 per Simone Inzaghi in questo ritiro precampionato, se si considera tale la vittoria ai rigori contro la Spal.

89‘ Lukaku commette fallo su Skalak, che per√≤ aveva colpito la palla con la mano. Il direttore di gara non vede e concede di fatto una buona occasione agli ospiti.

88‘ Grande intervento di Germoni a mettere una pezza sul tentativo offensivo degli avversari.

85‘ Fase un po’ morta del match, che sia avvia alle battute conclusive. Cataldi prova a superare tre avversari, poi scarica su Murgia, il quale prova a lanciare Lukaku. Fermato il belga e ripartenza dei padroni di casa.

82‘ Altri cambi: Germoni, Prce, Murgia e Oikonomidis al posto di Hoedt, Milinkovic, Onazi e Patric (sospetto affaticamento per lui). Dentro White e Manu per il Brighton.

80‘ Stockdale si oppone al tiro di Cataldi: botta da fuori che poteva valere¬†il raddoppio biancoceleste.

76‘ Ragnatela di passaggi tra i giocatori biancocelesti: Brighton che libera, ma buon gioco quello espresso dagli uomini di Inzaghi.

73‘ Fuorigioco molto dubbio fischiato ai danni della Lazio. Tuttavia, il cross di Lombardi per Palombi era finito sul fondo.

70‘ Brighton che prova a mettere sotto la Lazio, brava dal canto suo a ripartire in contropiede con i nuovi Palombi e Lombardi. Buona prova offensiva, fin’adesso, anche quella di Milinkovic.

66‘ Girandola di cambi per la Lazio: fuori Morrison, Kishna, de Vrij, Basta e Radu, dentro Mauricio, Palombi e Lombardi, Patric e Lukaku.. Applausi per Ravel Morrison, finora il migliore per prestazioni e giocate nel pre-campionato.

63‘ Knockaert fermato da Hoedt in modo scomposto: il giocatore era lanciato a rete, graziato il centrale olandese.

61‘ Fuori Hemed e dentro Baldock nelle file del Brighton.

58‘ Grandissimo intervento difensivo di Hoedt, ma il direttore di gara preferisce sanzionare l’intervento dell’olandese, nettamente sul pallone.

56‘ Ci prova Kayal, ma il suo tentativo non spaventa minimamente il neo-entrato Vargic. Nel frattempo Milinkovic si √® spostato in avanti, a coprire il ruolo di centravanti.

53‘ Primi cambi biancocelesti: fuori Djordjevic e Berisha, dentro Danilo Cataldi e Ivan Vargic. Forse il serbo non se la sente di rimanere in campo.

51‘ Rientra in questo momento l’attaccante biancoceleste: meno grave di quello che era sembrato.

50‘ Djordjevic riceve una brutta botta da parte di Knockaert: necessario l’intervento dei sanitari, con il serbo che rimane a terra.

47‘ Nel frattempo doppio cambio per gli inglesi, fuori Murphy e Stevens.

46′¬†Squadre ¬†pronte a ricominciare:¬†sar√† il Brighton questa volta a battere il calcio d’inizio. Cambio di maglia per la squadra di casa, i cui giocatori indosseranno, in questa seconda frazione di gioco, la maglietta da trasferta nera e rossa.

46′ Arriva il fischio di Davies. Buon primo tempo per la Lazio, che ha rischiato solamente in due occasioni. Morrison sugli scudi, bene anche la linea difensiva, poco impegnata fino adesso. Squadre negli spogliatoi per l’intervallo tra gli applausi dei tifosi biancocelesti.

45′ Pochi istanti al fischio finale. Kishna messo a terra, punizione per la Lazio, che √® in vantaggio per 1-0 grazie alla rete messa a segno da Ravel Morrison.

44′ In fase difensiva la Lazio impiega un 4-5-1 molto accorto, con gli esterni Lulic e Kishna che ripiegano molto. Djordjevic in alcuni frangenti appare troppo isolato.

43′ Onazi prova a fraseggiare con Milinkovic ma perde ingenuamente palla, il Brighton non riesce a ripartire.

39′¬†Morrison colleziona giochi di prestigio a centrocampo ma non disdegna un pressing agguerrito, tra gli applausi di Inzaghi. Il Brighton riparte e sul cross di Bong prova a girare in porta Knockaert: occasione importante per i padroni di casa, che tra una settimana affronteranno il Derby County, ma il pallone esce di poco.

37′ Morrison per Lulic, messo gi√Ļ da Knockaert: siamo all’altezza del lato corto dell’area di rigore, posizione interessante, Morrison sul pallone. Barriera a 2, Morrison prova il tiro e il Brighton rischia il clamoroso autogol, il pallone per√≤ sfila in corner.

36′ Percussione in area di Kishna che sta crescendo: calcio d’angolo per la Lazio, l’ultimo a toccare √® stato Dunk.

32′ Morrison messo a terra in maniera maschia da Stevens, punizione Lazio. Al di l√† del gol, Ravel Morrison sembra decisamente il pi√Ļ ispirato.

29′ Scatenati i tifosi della Lazio, che continuano a sostenere la squadra. Intanto ci prova Kishna, tiro rimpallato.

27′ GOL DELLA LAZIO!¬†MORRISON! Dal nulla, la Lazio colpisce! Palla al centro di Radu, respinge la difesa, ma dal limite dell’area il centrocampista inglese della Lazio spara al volo alla sinistra di Stockdale: rete di pregevole fattura.

25′¬†Ancora venti giorni di preparazione per la Lazio prima dell’esordio in A in quel di Bergamo contro l’Atalanta di Gasperini. Buona organizzazione tattica per gli uomini di Inzaghi, tuttavia si sente l’assenza dei Nazionali, ed anche i nuovi acquisti dovranno portare maggiore fantasia all’undici biancoceleste.

23′ Gran palla recuperata da Morrison, Djordjevic scarica a sinistra per Lulic che entra in area e serve Milinkovic, ma l’azione non si concretizza.

22′ Primo corner per gli inglesi, pallone spazzato via da Onazi. Il Brighton ricomincia dal portiere, ancora nessuna occasione da gol nitida.

20′ Non sembra essere entrato in partita Ricardo Kishna: abulico l’olandese, che non riesce mai a prendere l’iniziativa. Nel frattempo, punizione battuta velocemente dalla Lazio nella met√† campo avversaria, ma il direttore di gara ha visto una posizione di offside.

18′ Ottima chiusura di Basta, il cross dei padroni di casa finisce comodamente tra le braccia di Berisha. Il serbo sembra essersi del tutto ripreso dall’affaticamento subito ad Auronzo. Ritmi bassi, ci pensano i sostenitori biancocelesti a scaldare il match: si sentono solo i tifosi ospiti.

17′ Fraseggiano molto i due centrali difensivi inglesi in questi primi minuti. Buona la cornice di pubblico all’AMEX Arena: da segnalare che il Brighton comincer√† ufficialmente la stagione la prossima settimana: il test odierno √® una vera e propria prova generale per gli uomini di Hughton.

15′ Cross di Basta, Djordjevic stacca: palla sopra la traversa, nulla di fatto per l’attaccante serbo. Secondo pericolo per la porta difesa da Stockdale.

13′ Curiosit√†: i sostenitori biancocelesti continuano a intonare cori in modo incessante: il pi√Ļ celebrato √®‚ĶMiro Klose! Tantissimi i cori per il tedesco: i laziali non dimenticano.

11′ Lancio lungo di Basta per Djordjevic che non pu√≤ raggiungere il pallone: Rosenior appoggia di testa al portiere.

10′ Equilibrio in campo, i ritmi sono inevitabilmente non vertiginosi, ma la Lazio √® ben disposta sul terreno di gioco.

7′ Prima sortita offensiva biancoceleste: sponda di tacco di Djordjevic per Basta, tiro impreciso: palla sul fondo.

6′¬†Altro tiro dei padroni di casa, Berisha controlla il pallone che finisce fuori. La Lazio, comunque, sembra tenere bene il campo in questo avvio.

5′ Imbeccata di Milinkovic, per Djordjevic, nulla di fatto, palla tra le mani di Stockdale, estremo difensore avversario.

3′ Punizione per i padroni di casa, l’arbitro conta i passi. Battuto il calcio piazzato, ottima¬†parata di Berisha e palla che rimane pericolosamente in area di rigore. Primo pericolo per la Lazio.

1′ Lazio con la classica maglia celeste, per il Brighton strisce bianche e blu. Basta prova a manovrare per la Lazio, primo possesso palla biancoceleste

PRIMO TEMPO:¬†Si parte. Primo test internazionale della Lazio di Simone Inzaghi, quinta amichevole della pre-season. Non convocato, come noto, Balde Keita, dopo le recenti vicissitudini con club biancoceleste. Sar√† l’occasione per provare la coppia tutta olandese de Vrij – Hoedt, a centrocampo spazio a Milinkovic, davanti ancora Djordjevic, in attesa di Immobile.

 

Dall’ American Express Community Stadium va in scena la sfida inedita tra Brighton e Lazio. Gli inglesi disputano la Football League Championship.

 

Ecco le formazioni ufficiali:

Brighton (4-4-2): Stockdale; Rosenior, Saltor, Dunk, Bong; Knockaert, Kayal, Stevens, Murphy; Hemed, Murray. All.: Chris Hughton.

Lazio (4-3-3): Berisha, Basta, de Vrij, Hoedt, Radu; Milinkovic, Onazi, Morrison; Kishna, Djorjdevic, Lulic. All: Simone Inzaghi.

Arbitro: Andy Davies

Assistenti: Daniel Cook, Ian Cooper

IV Uomo: Keith Stroud

Follow LAZIALITA on Social
0