Mauri: “Incontrerò Lotito per valutare un futuro in società, come mi era stato promesso”

81631ccff4e9720d930f6a7067006492-176-kaOH-U160390378996mPC-620x349@Gazzetta-Web_articolo

Stefano Mauri, attualmente a Coverciano, dove l’Aic ha organizzato un raduno per i giocatori svincolati, è intervenuto poco fa ai microfoni di Sky Sport. Sulla difficile estate biancoceleste, l’ex capitano della Lazio ha detto la sua: “Fa male vedere questa situazione tra la società e i tifosi, dopo aver vissuto Roma e la Lazio per tanti anni. Spero si risolva presto e che arrivi qualche innesto che faccia ritornare la tifoseria vicino alla squadra, per uscire da questo momento tutti insieme“. Sulla telenovela Bielsa: “Non conosco gli accordi reali che c’erano tra le parti ma è stata una situazione particolare che non ha fatto bene alla Lazio“. Su Lotito: “Non l’ho incontrato. Bisgna chiedere a lui se ha voglia di incontrarmi. C’è stato un ottimo rapporto con la società, poi loro hanno deciso di voltare pagina, Nei prossimi giorni, finito il ritiro a Coverciano lo incontrerò per vedere se potrò rimanere in società sotto altre vesti, come mi era stato promesso. Non so se come allenatore delle giovanili o latro.Vedremo nei prossimi giorni“. Il futuro di Mauri però sembra ancora sul campo di gioco: “Non ho intenzione di smettere almeno per l’anno prossimo o anche due”. Su Calciopoli infine: “Fa parte della mia vita e quanto successo lo porterò per sempre con me. Quando la situazione si risolverà anche dal punto di vista penale, mi toglierò qualche sassolino dalle scarpe“.

 

 

Follow LAZIALITA on Social
0