MERCATO – Rilancio per Valencia, alternativa Immobile. E l’Inter torna alla carica per Candreva…

 

West+Ham+United+v+Manchester+City+Premier+0dQpbBfMgYfl

 

Sarà una settimana decisiva per il mercato della Lazio, che, almeno fino ad oggi, stenta a decollare. Le situazioni più intriganti riguardano il reparto offensivo, e non potrebbe essere altrimenti dato che l’unico attaccante rimasto in rosa risponde al nome di Filip Djordjevic. La dirigenza biancoceleste sta provando a trovare non tanto il partner del serbo, quanto invece un giocatore che abbia caratteristiche diverse dall’ex Nantes e che possa inserirsi al meglio nel 4-3-3 ormai collaudato di Simone Inzaghi. L’identikit è ormai noto: la Lazio fa sul serio per Enner Valencia. Lo Swansea ha offerto al West Ham 10 milioni per l’attaccante ex Pachuca, mettendo pressione al club capitolino, che, secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, è pronto a rilanciare: prestito oneroso a 4 milioni di euro, cui si sommerebbero altri 8 milioni per il riscatto. Col giocatore c’è già l’accordo: quadriennale a 2 milioni di euro a stagione. A breve il West Ham darà una risposta ai biancocelesti, ma a differenza della Lazio non ha fretta: gli Hammers, prima di cedere Valencia, vorrebbero definire l’acquisto di un altro giocatore offensivo che, nonostante le smentite, potrebbe essere Bacca. Nell’attesa, la Lazio guarda al piano B, un vero e proprio ritorno di fiamma: Ciro Immobile. Il Siviglia potrebbe lasciar partire l’attaccante di Torre Annunziata per una cifra che si aggira attorno ai 10 milioni di euro. Difficile, al momento, pensare ad un doppio colpo Valencia-Immobile: al di là dell’aspetto economico, anche Inzaghi ha confermato che due centravanti saranno sufficienti per affrontare una stagione che vedrà i biancocelesti fuori dalle coppe europee.

 

Per quanto riguarda infine il capitolo Candreva, la Gazzetta dello Sport riporta un nuovo affondo dell’Inter per l’esterno di Tor de’ Cenci: il numero 87 della Lazio accasandosi al Napoli potrebbe giocare la Champions League, ma vorrebbe assicurato un posto da titolare, che Mancini gli garantirebbe. Inoltre, l’Inter ha voglia di accelerare e regalare al mister nerazzurro un acquisto di valore, dopo i rallentamenti nelle trattative per Joao Mario e Gabriel Jesus.

Follow LAZIALITA on Social
0