Mauri-Pescara, Sebastiani smentisce: “Non rientra nei nostri parametri”

Mauri-Lazio-Rosenborg1

AGGIORNAMENTO 24/06, ORE 10:30: L’ipotesi che vedeva Stefano Mauri vicino al Pescara già sembra tramontare. Il mercato è imprevedibile, ma per ora sembra davvero remota l’ipotesi dell’approdo in Abruzzo da parte del brianzolo. Infatti è intervenuto ai microfoni di Tg8 Daniele Sebastiani, patron dei delfini, che ha smentito la voce circolata in questi giorni: “Non lo abbiamo cercato. Non è un giocatore che risponde ai requisiti richiesti dal tecnico”. 

 

AGGIORNAMENTO 23/06, ORE 12:50: A confermare ancor di più l’interesse per Stefano Mauri, ci ha pensato l’ex laziale Luciano Zauri, divenuto collaboratore tecnico del Pescara, ai microfoni di Radio Olympia: “Ci interessa. Stefano potrebbe sembrare un lusso per noi, ma se inserito nel giusto mix di gioventù e maturità, sarebbe la guida ideale per il Pescara”. Poi una battuta anche su Lapadula, corteggiato da mezza Serie A: “La squadra più vicina è il Napoli. La Lazio è fuori dalla corsa, è un peccato perché sarebbe stato un matrimonio perfetto. Anche se non è Klose, Lapadula avrebbe fatto comodo anche ad uno come Bielsa. Non ha nulla da invidiare a chi attualmente occupa le caselle del reparto avanzato laziale”.

AGGIORNAMENTO 23/06, ORE 7:30: Secondo quanto riportato dalla redazione di “gianlucadimarzio.com“, l’interesse del Pescara per Stefano Mauri sarebbe molto concreto, tant’è vero che la squadra, neopromossa del suo ex compagno ai tempi della Lazio di Delio Rossi, Massimo Oddo, avrebbe recapitato un’offerta al numero 6 brianzolo; pronto per lui un biennale in caso di mancato rinnovo con la società biancoceleste.

AGGIORNAMENTO ORE 13:30 – A confermare le voci di mercato che vogliono Mauri vicino al Pescara del presidente Sebastiani è lo stesso Matteo Melandri, avvocato del numero 6 biancoceleste, che è intervenuto sulle frequenze di Radio Olympia: “Circa un paio di settimane fa, subito dopo la promozione in serie A, il Pescara si è presentato all’entourage di Stefano Mauri presentando la propria offerta. L’ex capitano della Lazio ci sta pensando, perché vuole valutare bene ogni situazione inerente alla prossima stagione. Il numero 6 biancoceleste, come è noto, da tanti anni è a Roma dove adora la città, la società, la maglia con l’aquila e soprattutto i tifosi laziali. Per questo la precedenza di Mauri è sempre dedicata alla Lazio. Ma, allo stesso momento, Stefano vuole sentirsi ancora protagonista nella massima serie, ben sapendo che con l’età che avanza deve saper scegliere non avendo la carta d’identità dalla sua parte. Alla Lazio o no, è ancora il tempo di Mauri…”.

 

Rivoluzione firmata Marcelo Bielsa in casa Lazio. Il Loco è in cerca di nuovi interpreti per il suo nuovo progetto, diversi i nomi presenti sulla sua lista dei desideri. Non sarà un mercato semplice in entrata e in uscita e, proprio in merito alle cessioni, secondo quanto riporta La Repubblica, due saranno i giocatori della Lazio che non rinnoveranno il contratto con la società: si tratta di Stefano Mauri e Abdoulay Konko. Due nomi che già da parecchio tempo erano un’incognita per il futuro del club capitolino. Ma c’è dell’altro: sembra che il centrocampista laziale sia molto vicino al Pescara. Il futuro, quindi, è tutto da delineare per entrambi i giocatori.

Follow LAZIALITA on Social
0