Guido De Angelis: “Non capisco perch√© Bertolacci sia costato 20 milioni e Candreva ne valga al massimo 18. L’arrivo di Bielsa deve essere solo l’inizio”

Guido-Nuova

Consueto editoriale del nostro direttore¬†Guido De Angelis¬†in apertura della trasmissione¬†‘Quelli che hanno portato il calcio a Roma’¬†in onda sulle frequenze¬†98.100¬†di¬†Radiosei.¬†Tema principale¬†il mercato in uscita, con una particolare attenzione a Candreva, al centro di numerose voci negli ultimi giorni:¬†“E’ incredibile che ancora dobbiamo aspettare l’annuncio dell’allenatore anche quando ce l’abbiamo dietro l’angolo. Io, comunque, finch√© non vedo Bielsa a Formello non ci credo. In questi giorni ci sono tante notizie che si rincorrono riguardo Antonio¬†Candreva. Sinceramente vedo delle valutazioni di mercato assolutamente inadeguate e non capisco perch√© Bertolacci costa 20 milioni, Romagnoli 25 e Candreva 16-18. Poi si legge su altri giornali che il Chelsea √® pronto a prenderlo per 32 milioni. Non so perch√© la Lazio su questa storia di Candreva non entri in scena; oppure √® entrata e noi non lo sappiamo. Io se fossi nella societ√† biancoceleste chiederei¬†due giocatori pi√Ļ soldi dall’Inter per arrivare a quota 30 milioni. C’√® Juan Jesus ad esempio che potrebbe far al caso nostro per la difesa. I nerazzurri hanno¬†preso Ansaldi, terzino sinistro dal Genoa¬†e io a questo punto prenderei un loro esubero in quel ruolo come D’Ambrosio, Nagatomo e Santon. Spero che con l’arrivo di Bielsa possa cambiare il destino di Candreva. A me dispiace che nessuno prenda le sue difese e non ci sia nemmeno un ¬†giornale o un portale¬†che dica “Candreva non si vende”. Il nostro, purtroppo, √® un ambiente completamente K.O.¬†L’Inter ha tirato fuori oltre 30 milioni per Kondogbia, non vedo perch√© noi dobbiamo cederlo a meno di quella cifra. E’ vero che Antonio non √® pi√Ļ un ragazzino perch√© ha 29 anni, ma fisicamente √® integro. Nonostante la pessima stagione della Lazio √® stato il protagonista e viaggia ancora a ritmi stellari anche in Nazionale. Io mi chiedo se valga davvero la pena di venderlo, ma se proprio dobbiamo cederlo almeno facciamoci sentire. Su Biglia invece aspettiamo l’annuncio della societ√† riguardo l’allenatore, adesso √® prematuro parlarne.”¬†

Poi sui possibili nuovi acquisti e la programmazione in vista della prossima stagione:¬†Quest’anno il ritiro √® fondamentale. Abbiamo la possibilit√† di preparare al meglio la stagione e di lavorare subito con i nuovi giocatori. ¬†Pi√Ļ passano i giorni, per√≤, e meno tempo avremo. Il mercato, √® vero, apre a luglio, ma l’8 parte il ritiro e ancora non ci sono novit√†. Se come speriamo Bielsa sar√† il nuovo tecnico della Lazio, spero che dalla prossima settimana si cominci a lavorare sui giocatori che chiede El Loco.¬†In entrata leggo che la Lazio sta puntando tre giocatori. Mi sembra il minimo, anche perch√© i biancocelesti hanno bisogno di almeno due difensori, un centrocampista e un attaccante. C’√® ancora Lapadula in giro che sembrava ormai chiuso, ma ancora non ha firmato col Napoli. Adesso sembra che l’obiettivo principale sia Immobile, ma credo si¬†tratti¬†soltanto voci. Le altre non si sono rinforzate perch√© devono puntellare, mentre noi siamo in forte ritardo perch√© dobbiamo ricostruire. Io comunque ripeto che Lotito non pu√≤ pensare di aver risolto tutti i problemi con Bielsa. Questo deve essere soltanto l’inizio e io rimango assolutamente con i piedi per terra. Se lui ci dimostra di voler cambiare la storia della Lazio, oltre all’allenatore, devono essere sistemate diverse situazioni.”

 

 

Follow LAZIALITA on Social
0