Italia-Irlanda 0-1, Brady regala i 3 punti e gli ottavi ai suoi

UnknownCon la qualificazione gi√† in tasca e un match con la Spagna d giocare il 27 giugno a Saint Denis, Antonio Conte ha deciso contro l’Irlanda si stravolgere l’undici titolare e dare spazio a chi finora ne ha trovato poco. Di seguito, le formazioni che scenderanno tra pochi istanti in campo allo stadio “Pierre Mauroy”;

ITALIA (3-5-2): Sirigu; Barzagli, Bonucci, Ogbonna; De Sciglio, Florenzi, Thiago Motta, Sturaro, Bernardeschi, Zaza, Immobile. All.: Conte.A disp.: Buffon, Marchetti, Darmian, Chiellini, De Rossi, Parolo, Giaccherini, El Shaarawy, Pellè, Eder, Insigne.

IRLANDA (4-2-3-1): Randolph; Coleman, Duffy, Keogh, Ward; McCarty,McLean; Brady,Murphy, Hendrick; Long. All:O’Neil A disp: Given, Westwood, Clark, Christie, McGeady, Meyler, Keane, Walters, Hoolahan.
ARBITRO: Hategan (Romania)

AMMONITI: Sirigu, Long

MARCATORI: 84′ Brady (Irlanda)

L’Irlanda ha lottato con il cuore, non concedendo un centimetro agli uomini di Conte e strameritando questo passaggio del turno. Le lacrime di gioia al termine del match dimostrano quanto ci tenessero a quest’incontro; motivo d’orgoglio per i tifosi e bellissima immagine per tutti gli appassionati di calcio. l’Irlanda affronter√† i padroni di casa della Francia.¬†Il Belgio batte la Svezia per uno a zero, con rete di Nainggolan, portando gli uomini di Wilmots a 6 punti come l’Italia, che per√≤ ha lo scontro diretto a proprio favore. La testa degli azzurri adesso sar√† rivolta esclusivamente al match di luned√¨, contro la Spagna, a Parigi. E’ li che la squadra di Conte avr√† il proprio vero esame di maturit√†.

90+3 FINISCE QUI! L’Irlanda si qualifica vincendo per 1-0, basta la rete di Brady, segnata a pochi minuti dalla fine, per regalare agli uomini di O’Neil il passaggio del turno

’90+2 L’Italia prova l’ultimo assedio, ma gli avversari si difendono ad oltranza

’90 L’arbitro assegna 3 minuti di recupero

88′ Entra Robbie Keane, al posto di Long, uno dei migliori dei suoi

86′ Lo stadio √® letteralmente in delirio; l’Irlanda adesso √®¬†a quota quattro punti, eliminando di fatto la Turchia che al momento si sarebbe qualificata come miglior terza

84 VANTAGGIO IRLANDA! Cross in mezzo dalla sinistra, si inserisce Brady, che con un colpo di testa anticipa Sirigu e porta in vantaggio i suoi! In questo momento l’irlanda √® qualificata

’82 MIRACOLO DI SIRIGU! Bonucci prova il ¬†dribbling dal limite dell’area, contrasto duro ma regolare da parte di McGeady, che viene per√≤ ipnotizzato di Sirigu che respinge la prima conclusione e poi fa suo il pallone

’81 Ultimo cambio per Conte; fuori DeSciglio e dentro El Sharaawy

’80 Cross di Sturaro, grande anticipo di Duffy su Zaza, che viene travolto da Randolph

77′ Nel frattempo, Hoolahan entra al posto di McCarty

76′ PALO DI LORENZO INSIGNE! Grandissima giocata dell’attaccante napoletano, che prova a giro ma colpisce il palo

74′ Entra quindi Insigne; esce un anonimo Ciro Immobile. Grande chance per il giocatore del Napoli

74′ McGeady prova un doppio passo dal limite dell’area, ma la conclusione finisce alle stelle

73′ Pronto ad entrare Lorenzo Insigne…

71′ PERICOLO PER L’ITALIA; Mclean prova un traversone dalla sinistra, Sirigu esce a vuoto sfiorando il pallone; fortunatamente non c’era nessuno ad andare sulla sfera

69′ Primo cambio anche per O’Neil: entra McGeady al posto di Murphy; l’Irlanda passer√† ad un assetto di gioco pi√Ļ rapido

68’Grande prova di Simone Zaza, che arriva su tutti i palloni con grande caparbiet√†: ora per√≤ commette fallo

67′ Squadre molto lunghe, ma i cambi di gioco fin’adesso non hanno creato nulla di fatto n√© da una parte n√© dall’altra

64′ Randolph ancora su Zaza: secondo dribbling ai danni dell’attaccante azzurro

62′ Bell’azione dell’Irlanda, con Murphy che serve Hendrick: conclusione da dimenticare che termina in curva

61′ Ennesimo fallo di Long, stavolta su Mattia DeSciglio: nervosissimo l’attaccante irlandese

59′ Primo cambio per gli azzurri: Dentro¬†Matteo Damian, a fargli posto √® Federico Bernardeschi

56′ RISCHIO PER GLI AZZURRI! Murphy prova un tesissimo tiro cross, Sirigu respinge coi pugni, la palla arriva a Thiago Motta che invece di spazzare la serve a Coleman. Fortunatamente, la sua conclusione viene murata

54′ Urla Conte in panchina ai suoi: vuole pi√Ļ incisivit√† il ct azzurro

52′ PALLA GOL PER GLI AZZURRI! Bellissimo cross dalla sinistra di De Sciglio a cercare Simone Zaza, che gira di prima intenzione e sfiora la traversa

51’Punizone per l’Irlanda dalla destra; palla messa in mezzo, Sirigu esce con estrema sicurezza

’50 Ritmi ancora blandi, ma l’Italia prova¬†l’iniziativa, soprattutto con Federico Bernardeschi, cercato molto sulla destra dai suoi compagni

46′ L’Italia prova ad entrare in campo con un altro piglio: bell’azione ad allargare sulla destra per Bernardeschi, che prova a scodellare in mezzo senza¬†per√≤¬†trovare un¬†compagno

45′ RICOMINCIA IL SECONDO TEMPO, durante l’intervallo pace tra Sirigu e Long per il diverbio avuto a met√† primo tempo, con i due che si sono dati una stretta di mano in segno di Fair Play

Primo Tempo giocato nettamente meglio dagli uomini di O’Neil, molto pi√Ļ aggressivi e determinati, con l’Italia che ha avuto la sua prima palla gol soltanto a 3 minuti dalla fine. Gli irlandesi recriminano un calcio di rigore che probabilmente c’era; lo scontro con Bernardeschi sembrava fortuito, ma in realt√† l’attaccante azzurro ha spinto l’avversario con la mano. A reti bianche anche la gara tra Belgio e Svezia, con la situazione in classifica che rimane invariata.

45’+1FINISCE IL PRIMO TEMPO, 0-0 al termine di questi primi 45 minuti tra Italia e Irlanda

45′ Un minuto di recupero assegnato

43′ Irlanda che chiede un calcio di rigore; intervento dubbio di Bernardeschi in area di rigore su McLean, forse ci stava il tiro dal dischetto

42′ PRIMA OCCASIONE PER L’ITALIA! Immobile controlla dal limite dell’area di rigore; l’attaccante si accentra e lascia partire un bolide che sfiora di pochissimo il palo alla destra del portiere

39′ Si scaldano gli animi: diverbio tra Sirigu e Long per il fallo precedente, con i giocatori che¬†vengono ammoniti entrambi

38′ Palla buttata in mezzo, Sirigu subisce fallo da parte di Long e rimane a terra

37′ Bellissima azione in velocit√† di McLean, che viene steso da Barzagli: solo un richiamo e punizione dalla trequarti per l’Irlanda

36′ Irlanda che gioca molto alta, √® difficile per l’Italia superare anche solo il centrocampo

33′ Numero dell’estremo difensore Randolph, che elude il pressing di Zaza, dirbblandolo con una “Gambeta”

31′ Altra occasione per l’Irlanda: cross in mezzo dopo lo scambio corto su angolo, Long e Duffy vanno entrambi a colpire sul secondo palo, ostacolandosi per√≤ a vicenda

30′ Azione¬†rocambolesca nell’area di rigore italiana, con Long che preferisce prendersi l’angolo piuttosto che rischiare di vedersi fischiare un dubbio fuorigioco

28′ Battuta¬†corta e palla in mezzo, ma Zaza commette fallo: si riparte con un calcio di punizione

27′ Incomprensione tra Duffy e Randolph che regalano un calcio d’angolo all’Italia, che pu√≤ respirare

23′ L’Irlanda fa la partita, l’Italia non riesce d uscire dalla propria met√† campo

20′ ANCORA IRLANDA! Angolo battuto in mezzo, colpo di testa potente di Murphy ma Sirigu si fa trovare prontissimo e devia sopra la traversa

19′ Molto bello il clima che si respira allo stadio: I tifosi Irlandesi sostengono a gran voce la propria nazionale, che sembra aver approcciato molto bene il match

16′ Scontro molto duro tra Ward e Bernardeschi, fortunatamente nulla di grave per entrambi

12′ Pressing della formazione irlandese che prova a schiacciare l’Italia nella sua area di rigore; sempre attenta la retroguardia azzurra

‘9 Irlanda vicinissima al gol! Hendrick prova la botta dai 25 metri, la palla sfiora l’incrocio dei pali: Sirigu non ci sarebbe mai arrivato

7’Primo angolo per l’Italia, scambio corto e palla in mezzo: Duffy anticipa Randolph e mette in angolo

6′ Brutto fallo su Alessandro Florenzi, punizione per l’Italia ma la difesa Irlandese libera in fallo laterale

4′ L’Irlanda prova un rapido¬†uno-due in area di rigore, bravissimo Ogbonna a bloccare il passaggio di ritorno

3′ Ritmi subito elevati, con le due squadre molto lunghe e molto aggressive

1’ INIZIA IL MATCH, Italia che attaccher√† da sinistra verso destra

Follow LAZIALITA on Social
0