Calveri-Bielsa: richieste bizzarre, voli posticipati e un contratto da firmare

bielsa1

La telenovela dell’estate con protagonisti Armando Calveri e Marcelo Bielsa sembra stia per arrivare all’epilogo: la tanta agognata firma del tecnico argentino. Lotito sembrerebbe aver accettato tutte le richieste, anche quelle piuttosto bizzarre de “El Loco”, pur di portarlo a Roma. Mentre si è raggiunto quasi subito l’accordo economico (2.5 milioni netti, staff escluso), il nodo per la durata del contratto è stato duro da pettinare: la Lazio ha chiesto il biennale, ma il tecnico ha deciso per l’annualità e per la risoluzione unilaterale (se dovesse decidere di dimettersi, Lotito non potrebbe nè opporsi nè fargli causa). Fra le richieste più strane c’è il pagamento in dollari, l’allestimento di una sala tv a Formello dove poter guardare le partite e di una sala relax per i calciatori biancocelesti con tanto di poltrone massaggianti. Bielsa inoltre avrebbe già  consegnato a Calveri una lista degli incedibili e dei “consigli d’acquisto”. Il segretario generale era atteso per oggi a Roma (dovrebbe salire invece sul volo delle ore 13 da Buenos Aires), ma se non dovesse riuscire a convincere Bielsa rimanderà ancora la partenza: Lotito è stato chiaro, deve tornare con il contratto firmato.

Follow LAZIALITA on Social
0