Guido De Angelis: “L’arrivo di Bielsa sarebbe come un gol di Paolo Di Canio sotto la Sud al derby…”

Guido Radio

Consueto editoriale della mattina del nostro direttore¬†Guido De Angelis¬†in apertura della trasmissione¬†‘Quelli che hanno portato il calcio a Roma’¬†in onda sulle frequenze di¬†Radiosei 98.100. ¬†Tema portante la questione Bielsa,¬†‘El Loco’ sempre pi√Ļ vicino ai biancocelesti:¬†“Siamo tutti in attesa. Calveri √® in Argentina, ha incontrato Bielsa alle 15 (ora locale) e la trattativa va avanti. Il tecnico vuole alcuni giocatori in particolari, ci cui certi sotto i trent’anni perch√© vuole fare un gioco dispendioso. C’√® l’interesse per Alessandrini, ragazzo del Marsiglia che El Loco conosce bene. Ci√≤ che mi preoccupa √® che gioca nello stesso ruolo di Candreva, ormai vicinissimo all’Inter. Io spero che rimanga, anche perch√© √® un giocatore fondamentale. 25 milioni √® il minimo, anche perch√© dall’altra parte Pjanic √® andato via per oltre 30. Mi auguro che con Bielsa ci possa essere un ripensamento della Lazio e del giocatore. Noi rimpiangeremo Candreva, perch√© un giocatore cos√¨ difficilmente si pu√≤ ritrovare in giro. Riguardo all’allenatore dobbiamo andare tutti a Fiumicino ad accoglierlo, perch√© deve essere consapevole che il pubblico della Lazio c’√® ed √® vivo, anche se ora √® in letargo. Noi abbiamo avuto tanti argentini nella nostra storia, da Juan Carlos Lorenzo negli anni ’60 a tutti i campioni dell’era Cragnotti, da Veron a Simeone, passando per Almeyda e Sensini. Se arriva Bielsa √® come un gol di Paolo Di Canio sotto la Sud al derby.”¬†Sul mercato:¬†“Se la Lazio dovesse essere costretta a cedere Candreva io all’Inter chiederei soldi e contropartite tecniche. io ripeto che cedere Antonio √® un peccato mortale. Tra i nerazzurri comunque ci sono tanti giocatori che mi porterei a casa, tra cui Juan Jesus e Nagatomo per la retroguardia. Il sogno sarebbe Icardi, anche se √® molto difficile perch√© questo centravanti ha 23 anni e potenzialmente vale di pi√Ļ del nostro esterno. Non capisco perch√© la Lazio ogni volta che perde un giocatore riceve soltanto soldi liquidi e mai giocatori in cambio. Ci sarebbero anche Felipe Melo e Medel, ma il fatto √® che stiamo facendo i conti senza l’oste: prima deve firmare Bielsa. L’importante comunque √® che si comincia a seminare in chiave trasferimenti. La Lazio l’8 luglio partir√† per Auronzo e non si muove una foglia. Io credo che El Loco sia fondamentale per riaccendere l’ambiente e rilanciare la Lazio a livello mediatico.”

Follow LAZIALITA on Social
0