Guido De Angelis: “Spero che oggi sia il giorno decisivo per Bielsa alla Lazio, ma con Lotito non si sa mai. Gi√Ļ le mani da Candreva!”

Guido Radio

Consueto editoriale della mattina del nostro direttore¬†Gudo De Angelis¬†in apertura della trasmissione¬†‘Quelli che hanno portato il calcio a Roma’¬†in onda sulle frequenze di¬†Radiosei 98.100.¬†Argomento portante la questione allenatore, con Bielsa in pole:¬†“Oggi Bielsa era atteso a Fiumicino ma non si √® visto. In giornata potrebbero arrivare aggiornamenti importanti, ma sapendo come lavorano Lotito e Tare che fanno tutto di nascosto faremo fatica a saperlo. A me non importa che insabbino tutto, basta che si sbrighino ad annunciare questo tecnico. Gli altri fanno le conferenze stampa come √® logico che sia, vedi Cairo con Mihajlovic e De Laurentiis con Sarri. Bielsa sarebbe un grande colpo, speriamo di vedere presto questa scena a Formello. E’ il minimo che possa fare per tentare di riconquistare i tifosi biancocelesti.”¬†Poi su Lotito e il suo nuovo viaggio¬†in Francia per seguire¬†la Nazionale:¬†“Cos√¨ i tifosi della Lazio si arrabbiano di pi√Ļ. Il presidente prima pensa a guardare le partite che vuole ¬†e poi a lavorare per la Lazio. Io spero comunque che nel frattempo stia lavorando per noi, anche perch√© siamo al 15 giugno e ancora non si muove una foglia. Inoltre si devono comprare i giocatori, perch√© il ritiro √® dietro l’angolo. Io dico che con Lotito pu√≤ succedere di tutto. Potrebbe anche arrivare Prandelli alla fine e non mi sorprenderei, ma √® ovvio che Bilesa √® il favorito e quello che preferisce la gente. La situazione √® diventata stucchevole. C’√® addirittura l’ipotesi di una conferma di Inzaghi. Io dico che non √® il momento per le scommesse, quindi bisogna andare sull’usato sicuro. Con Bielsa e Prandelli non si sbaglia, sarebbero il top per quello che c’√® in giro nel mercato straniero e quello italiano. I grandi professionisti devono essere pagati, quindi la Lazio non pu√≤ fermarsi ai 300.000 o 400.00 euro. Non mi interessa che Pioli debba ancora essere pagato, sono problemi della societ√†. Sono giorni decisivi questi, ma non vorrei che alla fine Bielsa possa farci un brutto scherzo e non accettare le condizioni della Lazio. Significherebbe che la proposta non √® all’altezza o che Lotito non ha dato certezze all’argentino. Spero soltanto che sia il weekend giusto per l’ufficialit√† del tecnico, per la squadra e i tifosi. A un mese dalla fine del campionato e dopo tutti i contatti avvenuti in questo periodo, non si pu√≤ riaffidare la patata bollente a Inzaghi.” ¬†A seguire un pensiero su Candreva, le cui prestazioni in Nazionale hanno fatto lievitare il prezzo del cartellino intorno ai 30 milioni:¬†“A me fa male leggere queste notizie sui quotidiani nazionali e internazionali. Io spero che l’arrivo di Bielsa possa fare breccia sulla societ√† e nei giocatori. Candreva √® un giocatore importantissimo e non possiamo permetterci di perderlo. Se ne avessimo 5-6 di Candreva non sarebbe un problema, ma non √® cos√¨. Io comunque credo che prima di pensare ai giocatori bisogna pensare all’allenatore, primo tassello fondamentale. In questo momento sono tutti in letargo, dalla societ√†, al marketing, ai giocatori. Serve una scossa per far ripartire la Lazio.”

Follow LAZIALITA on Social
0