Berisha prende tempo: “Ora conta solo l’Albania, futuro? Deciderò dopo l’Europeo”

 

Etrit-Berisha

Se l’annata alla Lazio non ha riservato grandi soddisfazioni, in Nazionale Etrit Berisha sembra ogni volta trovare la propria oasi felice. Dopo l’entusiasmante cammino che ha portato l’Albania a qualificarsi per i prossimi Europei in Franica, toccherà ancora al portiere nativo di Pristina difendere la porta della squadra di De Biasi nella competizione che aprirà i battenti il 10 giugno. Se l’immediato presente è per Berisha una certezza e si chiama Albania, il futuro sembra essere più incerto. Intervistato in conferenza dai media locali, il secondo portiere della Lazio ha infatti sottolineato: “Sono concentrato solamente sulla mia Nazionale e mi godo questo momento, il resto non mi riguarda, penso solo all’Albania. Il mio futuro lo conoscerete solo dopo il campionato europeo“. Il numero uno albanese ha poi continuato: “E’ il mio sogno sin da bambino, son felice di averlo conquistato. C’è una grande responsabilità, abbiamo fatto tante grandi partite per essere qui, e la speranza è di poter far bene perché abbiamo una squadra forte, un buon reparto offensivo, anche se ovviamente ci sono tante altre squadre forti. La Francia ad esempio ha molta qualità e anche Romania e Svizzera. Noi però faremo di tutto per metterli in difficoltà“. Il presente è prestigioso, la decisione sul futuro rimandata di un mese.

 

 

 

Follow LAZIALITA on Social
0