Guido De Angelis: “Jardel sarebbe un ottimo acquisto stile André Dias. Per Sampaoli ho l’impressione che non se ne faccia più niente”

Guido Radio

Consueto editoriale della mattina del nostro direttore Guido De Angelis in apertura della trasmissione ‘Quelli che hanno portato il calcio a Roma’ in onda sulle frequenze di Radiosei 98.100. Tema caldo il mercato“Tantissimi giocatori accostati alla Lazio in questi giorni. Tare è tra Spagna e Portogallo per rimpolpare la rosa, ma nel frattempo sembra che Sampaoli sia definitivamente saltato. L’incontro c’è sicuramente stato, il problema è che il tecnico argentino se n’è andato in giro per il mondo a fare colloqui. e non ha dato conferme sui contatti con la società biancoceleste A me con la nazionale cilena è piaciuta tantissimo e fare il selezionatore come lui ha fatto non è facile. Il Cile giocava benissimo, ricordo come massacrò l’Inghilterra di Rooney a Wembley. Io dico che trovare un gioco così perfetto non è cosa da poco. L’allenatore è arrivato a Roma e ha incontrato Tare e Lotito, ma da quanto leggo in questi giorni credo che non se ne faccia più niente. Il problema credo sia di natura economica, quindi la società non ha voluto accontentare le sue pretese. Io dico che comunque, se dovesse alla fine arrivare, io sarei contento. Per quanto concerne la squadra, la Lazio è volata in Spagna per Adriano e in Portogallo per Jardel e qualche giocatore dello Sporting Lisbona. In riferimento al centrale brasiliano dei biancorossi, stamattina i quotidiani ‘O Jogo’ e ‘La Bola’ confermano quanto raccolto dalla redazione di ‘Lazialità.it’ riguardo una possibile trattativa con la Lazio. E’ un classe ’86 e quest’anno ha collezionato 34 presenze. Potrebbe essere un buon profilo e un acquisto stile André Dias. Rispetto all’ex biancoceleste ha l’esperienza europea dalla sua. Non è un’operazione certamente facile come è stato per de Vrij, che era in scadenza col Feyenoord. Il centrale del Benfica a rinnovato per altri quattro anni e quindi bisogna presentare un’offerta consona. Anche qui sono abbastanza scettico, ma la notizia è stata confermata da dei quotidiani portoghesi quindi qualcosa di vero ci potrebbe essere. Oggi, inoltre, sui giornali italiani si leggono tantissimi nomi di giocatori dello Sporting Lisbona nel mirino della Lazio tra cui Aquilani, Silva e Slimani. Staremo a vedere quali saranno poi quelli che davvero verranno.”

Follow LAZIALITA on Social
0