Fiorentina, l’ex Lazio Lezzerini ancora non ci crede: “Debutto da titolare all’Olimpico emozione incredibile”

Lezzerini

Il settore giovanile della Lazio è soltanto un lontano ricordo per Luca Lezzerini, che ieri sera ha difeso in Serie A all’Olimpico la porta della Fiorentina proprio contro la squadra biancoceleste, facendo il suo esordio lontano dalle mura amiche (aveva già disputato 19′ col Frosinone al Franchi, ndr). Il tecnico Paulo Sousa gli ha regalato una chance da titolare tra i pali della formazione gigliata, dopo aver dichiarato in conferenza che la decisione fosse fortemente condivisa col preparatore dei portieri Alejandro Rosalen Lopez. Il talentino viola classe 1995 ha così parlato ai microfoni dei giornalisti presenti in mixed zone al termine della gara vinta dalla squadra viola per 2-4: “E’ stata una grandissima serata, son contento sia per la vittoria che per la mia prestazione, siamo stati molto bravi a ribaltare la gara. La parata più difficile? Su Keita, ma nessuna parata è facile. Il gol di Lulic al secondo minuto di gioco è stato importante per loro, ma dopo noi siamo stati bravi“. Sul futuro: “Preferisco godermi questa gara, ci penserò nei prossimi giorni“. Sull’uscita avventurosa ma efficace di inizio gara: “Ho voluto dare un’impronta offensiva alla mia partita“. Infine, un ringraziamento: “Il debutto da titolare all’Olimpico è stata un’emozione incredibile, non ci avrei mai pensato ad inizio anno. Ringrazio il mister Sousa e la mia famiglia

Follow LAZIALITA on Social
0