Calcioscommesse, Mauri rinviato a giudizio. L’Avv. Meandri: “Si terranno tre processi diversi”

Schermata 2016-05-16 alle 14.44.34

 

Stefano Mauri, numero 6 biancoceleste, è stato rinviato a giudizio per associazione a delinquere a sorpresa dal Gup di Cremona Beluzzi. Ai microfoni di laziofamily.it, il legale di Mauri, l’Avv. Melandri ha fatto il punto della situazione: “Il Gup ha rinviato tutti a giudizio, ha però scelte di scorporare le imputazioni dei singoli reati fine, leggi frodi sportive, spedendo le carte ai tribunali per la loro competenza territoriale.Ci dovremo difendere in tre tribunali: a Roma per Lazio-Genoa del 14 maggio 2011; a Lecce per Lecce-Lazio del 22 maggio 2011; a Cremona per l’associazione, reato che è intrinsecamente legato alle due singole frodi“. I legali di Mauri, dovranno difenderlo quindi per ci dovremo difendere in tre tribunali diversi” ha detto Melandri avvocato.

 

Follow LAZIALITA on Social
0