Guido De Angelis: “Jorge Sampaoli grande allenatore e ottimo profilo per la Lazio, ma con questa societ√† non si sa mai…”

Guido Radio

Consueto editoriale della mattina del nostro direttore¬†Guido De Angelis in apertura della trasmissione ‘Quelli che hanno portato il calcio a Roma’¬†in onda su¬†Radiosei 98.100.¬†Argomento portante l’arrivo dell’ex ct del Cile Jorge Sampaoli a Roma in data odierna:¬†“Stamattina gira questa notizia di Sampaoli sbarcato a Fiumicino. Io per anni ho detto che sarebbe ora di provare un tecnico cileno e l’ex ct della nazionale di Sanchez, Vidal e compagnia potrebbe essere il profilo giusto. Questo allenatore √® preparato, anche se non ha esperienza in Europa e nei club, ma ¬†ha il merito di aver fatto giocare alla grande la nazionale cilena per anni, anche se c’√® da dire che ha avuto a disposizione una rosa di grande qualit√†. Ha dalla sua una Coppa America vinta e un’eliminazione sfiorata del Brasile ai Mondiali del 2014, con quella traversa clamorosa di Pinilla nel finale. L’unica cosa che non capisco √® perch√© la Lazio continui a nascondere tutti. Che male c’√® a far sapere che Sampaoli √® a Roma? Oggi √® arrivato da qualche ora e nessuno lo ha avvistato. Io spero, da innamorato di calcio, che possa essere lui il nuovo allenatore della Lazio, per come fa giocare le sue squadre e per il temperamento che ha. So che ha dei contatti anche in Spagna, ma dipende da chi lo cerca. Se √® una squadra di basso rango come ad esempio il Levante o l’Espanyol √® meglio la Lazio, ma certo se dovesse essere un club di alto livello allora si farebbe dura, perch√© al momento la Liga √® superiore al campionato italiano ed √® al pari della Premier League inglese. L’unica paura che ho √® che partiamo da Sampaoli a vivere per tutta l’estate appresso ad allenatori di provincia o periferia. Il tecnico argentino potrebbe essere adatto soprattutto dal punto di vista temperamentale, visto che la Lazio non ha leader, ma ha in Candreva e Biglia i giocatori pi√Ļ rappresentativi. L’argentino non ha mai dimostrato di essere un vero capitano in campo, ma nelle ultime partite ha tirato fuori la grinta e la cattiveria che avrebbe dovuto avere per tutto il campionato. L’unico leader √® Mauri, ma l’et√† non √® dalla sua parte, anche se leggo stamane che potrebbe vedere il suo contratto rinnovato per un altro anno. Concludendo il discorso Sampaoli, comunque, io da laziale spero che ci sia qualcosa di vero in questa vicenda, poich√© potrebbe essere un ottimo investimento a livello tecnico e d’immagine. Certo √® che con questa societ√† non si sa mai…”

Follow LAZIALITA on Social
0