MOVIOLA – Arbitraggio irritante di Banti, ma negli episodi decisivi il livornese non sbaglia: sacrosanti il rigore e l’espulsione a Murillo

L'arbitro Banti Firenze 02/03/2014 Artemio Franchi Football Calcio 2013/2014 Serie A Fiorentina Vs Lazio Foto Luca Pagliaricci/Insidefoto

ROMA – Gara fondamentalmente corretta e non troppo complicata questo Lazio-Inter per Banti. Il livornese, tuttavia, non applica lo stesso metro di giudizio in tutte le occasioni e finisce per ammonire ben cinque laziali¬†e il solo Murillo per l’Inter, poi espulso nella circostanza del rigore per netto fallo su Keita.

PRIMO TEMPO – Al 3′ Klose manda Lulic in profondit√† ma il bosniaco viene rimontato da D’Ambrosio che lo butta a terra regolarmente. Giusta decisione di Banti che lascia correre. All’8′ la Lazio va in vantaggio: Klose duetta ancora con Lulic e si trova completamente solo davanti ad Handanovic in posizione assolutamente regolare. ¬†Al 12′ il primo a finire sul taccuino del direttore di gara √® Santiago Gentiletti: il difensore argentino entra da dietro su Icardi e viene ammonito. Il centrale biancoceleste era diffidato e salter√† la trasferta di domenica alle 15 contro il Carpi. Al 37′ Candreva raddoppia completamente solo davanti ad Handanovic, ma la posizione di Lulic al momento del cross √® irregolare e vanifica tutto. Buona chiamata della squadra arbitrale.

SECONDO TEMPO – Al 50′ Murillo intercetta in scivolata un pallone pericoloso al limite dell’area, ma cadendo colpisce il pallone con il braccio. Banti lascia correre, ma i dubbi restano. Al 52′ giallo per Keita: il senegalese cade dopo una spallata regolare di Medel e Banti lo ammonisce per simulazione. Errore netto del fischietto livornese, poich√© non c’√® il penalty ma neanche la volontariet√† della caduta del numero 14 biancoceleste che salter√† anche il carpi per squalifica. Espulso Inzaghi nella circostanza. Al 61′ altro errore clamoroso di Banti: Konko strappa il pallone a Miranda al limite dell’area e si invola verso la porta di Handanovic, ma il direttore di gara fischia un fallo che in realt√† non c’√®. Al 64′ ammonito anche Klose: il tedesco allarga il braccio sul volto di Miranda in un contrasto aereo. Decisione giusta. Al 78′ giallo anche per Lulic, il quarto del match: il bosniaco protesta per un evidente fallo di Brozovic non fischiato da Banti e finisce sul taccuino dei cattivi. Soltanto all’81’ arriva il primo ammonito dell’Inter, con Murillo che entra in ritardo su Mauri involatosi sulla fascia. All’83’ rigore per la Lazio: Keita rientra sul destro, viene steso da Murillo e guadagna un sacrosanto penalty. Banti indica il dischetto e ammonisce per la seconda Murillo cacciandolo dal campo. All’84’ Candreva √® l’ultimo a finire sul taccuino di Banti per essersi tolto la maglia dopo aver realizzato il gol su calcio di rigore. Non c’√® pi√Ļ nulla da segnalare: Lazio-Inter finisce 2-0.

Follow LAZIALITA on Social