Mancini in conferenza: “Atteggiamento sbagliato, sconfitta meritata. Biglia? Costa troppo per noi”

STADIO OLIMPICO – La sua Inter d√† l’addio definitivo al terzo posto, che sarebbe comunque stato difficile anche in caso di vittoria contro la Lazio. I nerazzurri, infatti, perdono all’Olimpico per 2 reti a 0 e per commentare il match, Roberto Mancini √® intervenuto dalla sala stampa dello stadio romani. Queste le sue dichiarazioni:

Cosa √® mancato alla squadra? “E’ mancato¬†PicsArt (2)l’atteggiamento giusto, probabilmente non sarebbe contato, ma era importante per avere ancora speranze relative a qualche errore della Roma. Invece abbiamo avuto l’atteggiamento sbagliato, anche se abbiamo avuto comunque occasioni. Abbiamo meritato di perdere”.

Quali sono le tue idee sul futuro? “Le idee ce le ho chiare, le ho sempre avute. I giocatori¬†sono stati bravi, il problema √® stato che per 20 giornate siamo andati al meglio e abbiamo illuso.La verit√† √® che abbiamo delle lacune su cui lavorare”.

Le tue ambizioni collimano con questa squadra? “Io sono responsabile perch√© sono l’allenatore, ma purtroppo sono molto esigente. Voglio vincere, faccio fatica a non farlo, i giocatori devono capire questo. Abbiamo messo una buona base quest’anno, ma tanti errori non devono accadere, se no √® difficile vincere”.

Soddisfatto del quarto posto? “Quando siamo partiti pensavamo avessimo alcune squadre davanti. Poi per quanto fatto all’inizio avevamo l’occasione e la possibilit√† di arrivare bene. Ma abbiamo buttato punti e¬†facciamo pochi gol. Dobbiamo migliorare sicuramente. Sono abbastanza contento, stiamo costruendo una squadra. Meglio capire su cosa lavorare, l’obiettivo √® che l’Inter debba lottare per lo scudetto”.

Problema di tecnica o personalit√†? “Nel calcio conta tecnica, la personalit√† ci vuole, ma serve il valore tecnico”.

Biglia servirebbe alla tua Inter? “Costa troppo per noi! Biglia √® bravo, molto bravo”.

Follow LAZIALITA on Social
0