Sampdoria-Lazio, quanti ricordi per Inzaghi: dodici anni fa il rinnovo del contratto e la lite con Di Canio

INZAGHIÈ il giorno di Sampdoria-Lazio, una partita che fa riaffiorare nella memoria di Simone Inzaghi vecchi ricordi. Proprio contro i blucerchiati, l’allenatore piacentino visse più di 12 anni fa l’esordio nella prima Lazio del presidente Lotito, con un contratto appena rinnovato. Come sottolinea l’edizione odierna de ‘Il Corriere dello Sport‘, in quella gara si rese protagonista di un episodio indimenticabile insieme a Paolo Di Canio: l’attaccante romano, rigorista designato da mister Caso, è pronto a battere il rigore conquistato proprio da Inzaghino, che però non ci sta. Ne consegue un’accesa lite, dalla quale esce vittorioso il numero 9, che regala così il vantaggio ai biancocelesti. Ma la reazione dell’attuale allenatore laziale non passò inosservata: quel temperamento mostrato in campo convinse evidentemente il patron a rinnovargli fiducia, in campo come (nel corso degli anni) in panchina.

Follow LAZIALITA on Social
0