Sampdoria-Lazio, precedenti e statistiche: equilibrio al Ferraris. Lo scorso maggio 0-1 firmato Gentiletti

Samp-Lazio 0-1 Gentiletti

 

GENOVA – Mancano poche ore ormai alla sfida tra Sampdoria e Lazio, gara valida per la 35esima giornata di Serie A che si disputer√† domenica alle ore 15 allo stadio Luigi Ferraris di Genova. I biancocelesti hanno bisogno di una vittoria per dimenticare la d√©bacle di Torino contro la Juventus di mercoled√¨ e tenere acceso un finale di campionato che li vede attualmente all’ottavo posto in coabitazione col Chievo Verona a quota 48 punti, ma virtualmente al in nona posizione a causa dello¬†svantaggio negli scontri diretti con i clivensi. Il sesto posto del Milan (fermato dal Carpi sullo 0-0) dista cinque lunghezze e dunque una vittoria a¬†Marassi¬†potrebbe essere davvero importante nel rush finale di stagione. Inzaghi deve fare i conti con la solita lunghissima lista di indisponibili, con Patric squalificato dopo la sciagurata espulsione di Torino e gli acciaccati Candreva e Parolo che si sono aggiunti ai lungodegenti de Vrij, Bisevac, Kishna e Radu. Il modulo adottato contro i blucerchiati dovrebbe essere sempre il 4-3-3 con Marchetti in porta, Basta, Hoedt, Gentiletti e Lulic a comporre il pacchetto arretrato, Onazi, Biglia e Milinkovic-Savic a centrocampo e Felipe Anderson, Klose e Keita in avanti. Dall’altra parte la Samp di Montella ha ormai pressoch√© raggiunto la salvezza, forte dei 37 punti in classifica a +7 sul Frosinone terzultimo, dopo il sofferto 0-0 ottenuto mercoled√¨ a Reggio Emilia col Sassuolo, in cui Ranocchia √® stato espulso e Viviano ha respinto un penalty di Berardi allo scadere. L’ex tecnico di Roma, Catania e Fiorentina dovrebbe optare per un 3-4-2-1 con Correa e Soriano a supporto dell’unica punta Quagliarella, vista l’indisponibilit√† di Cassano e Muriel in panchina per scelta tecnica. In attesa del match, ecco tutti i precedenti, le statistiche e le curiosit√† nelle gare disputate tra le due squadre nel capoluogo ligure in Serie A:

 

PRECEDENTI –¬†Sono 49 i confronti diretti tra Sampdoria e Lazio nel massimo campionato italiano. Il bilancio vede i blucerchiati in leggerissimo vantaggio con 17 vittorie, 17 pareggi e 15 successi dei biancocelesti, 61 gol fatti per i padroni di casa e 54 per gli ospiti. Lo scorso 16 maggio la squadra allora allenata da Pioli espugn√≤ il Ferraris con il risultato di 0-1. Il gol in mischia di Santiago Gentiletti al 57′ bast√≤ a piegare i genovesi e a mantenere i capitolini in corsa per il secondo posto, sfumato sette giorni dopo con la sconfitta nel derby decisa da Yanga-Mbiwa. Nella stagione 2013/2014, invece, √® compreso l’ultimo pareggio: 1-1 con vantaggio dei padroni di casa targato Soriano, annullato nel finale dal gol di Lorik Cana al 94′. Per trovare la vittoria pi√Ļ recente dei liguri bisogna tornare indietro fino alla prima giornata del campionato 2010/2011, quando i gol di Cassano e Guberti decisero il 2-0 finale.

 

STATISTICHE –¬†In generale, la Sampdoria √® la squadra contro cui la Lazio ha vinto pi√Ļ volte in Serie A: 54.¬†

 

I liguri non battono i biancocelesti in partite di campionato dall’agosto 2010: sei successi della Lazio e due pareggi negli ultimi otto confronti, in cui i capitolini hanno inoltre messo a segno ben dodici reti, subendone soltanto due. 

 

Nel campionato corrente, la Samp ha il quinto miglior attacco del campionato 46 reti (1,35 a partita), mentre la Lazio è al sesto posto con Torino e Inter (1,29 a partita). 

 

Rendimento altalenante per i blucerchiati, che nelle ultime sette giornate non hanno mai ripetuto lo stesso risultato due volte di fila (due vittorie, tre pareggi e due sconfitte). La scorsa giornata 0-0 contro il Sassuolo in trasferta.

 

La Lazio √® la squadra che ha effettuato pi√Ļ cross nel campionato corrente: ben 291.¬†

 

Soltanto due volte nell’era dei tre punti a vittoria la Sampdoria aveva raggiunto 37 lunghezze o meno dopo le prime 34 giornate: 1998/99 (37) e 2010/11 (35), stagioni entrambe concluse con la retrocessione in Serie B.

 

Nella Serie A 2015/2016 la Lazio ha perso a Torino contro la Juventus, dopo aver raccolto ben nove risultati utili in trasferta (tre vittorie e sei pareggi).

 

La squadra di Montella¬†√® quella¬†che ha subito pi√Ļ gol su sviluppi di azioni d’angolo¬†in questo campionato (bensette). La Lazio, tuttavia, ha segnato due degli ultimi cinque gol proprio dagli sviluppi di corner.¬†

 

I biancocelesti¬†hanno¬†subito pi√Ļ gol di tutti nel primo quarto d’ora di gioco (11), l’ultimo dei quali quello di El Shaarawy nel derby con la Roma del 3 aprile.¬†

 

Emiliano Viviano ha effettuato 134 parate in campionato, pi√Ļ di qualsiasi altro portiere. Mercoled√¨ contro il Sassuolo, inoltre, ha neutralizzato il terzo calcio di rigore stagionale: nessun estremo difensore ne ha respinti di pi√Ļ in questa Serie A.

 

Dal 2016 Lucas Biglia ha recuperato in media 10.3 palloni a partita: nessun giocatore ha fatto meglio del playmaker argentino nell’anno nuovo.¬†

 

Il miglior marcatore della Lazio √® Antonio Candreva con 8 reti, mentre per la Sampdoria i realizzatori pi√Ļ prolifici sono Quagliarella e Soriano, che hanno siglato lo stesso numero di gol dell’esterno di Tor de’ Cenci.

 

Riccardo Selvi

Follow LAZIALITA on Social



Vuoi seguire la Lazio in ritiro ad Auronzo di Cadore?

Scopri adesso le offerte riservate ai lettori di Lazialità