Sampdoria-Lazio, precedenti e statistiche: equilibrio al Ferraris. Lo scorso maggio 0-1 firmato Gentiletti

Samp-Lazio 0-1 Gentiletti

 

GENOVA – Mancano poche ore ormai alla sfida tra Sampdoria e Lazio, gara valida per la 35esima giornata di Serie A che si disputer√† domenica alle ore 15 allo stadio Luigi Ferraris di Genova. I biancocelesti hanno bisogno di una vittoria per dimenticare la d√©bacle di Torino contro la Juventus di mercoled√¨ e tenere acceso un finale di campionato che li vede attualmente all’ottavo posto in coabitazione col Chievo Verona a quota 48 punti, ma virtualmente al in nona posizione a causa dello¬†svantaggio negli scontri diretti con i clivensi. Il sesto posto del Milan (fermato dal Carpi sullo 0-0) dista cinque lunghezze e dunque una vittoria a¬†Marassi¬†potrebbe essere davvero importante nel rush finale di stagione. Inzaghi deve fare i conti con la solita lunghissima lista di indisponibili, con Patric squalificato dopo la sciagurata espulsione di Torino e gli acciaccati Candreva e Parolo che si sono aggiunti ai lungodegenti de Vrij, Bisevac, Kishna e Radu. Il modulo adottato contro i blucerchiati dovrebbe essere sempre il 4-3-3 con Marchetti in porta, Basta, Hoedt, Gentiletti e Lulic a comporre il pacchetto arretrato, Onazi, Biglia e Milinkovic-Savic a centrocampo e Felipe Anderson, Klose e Keita in avanti. Dall’altra parte la Samp di Montella ha ormai pressoch√© raggiunto la salvezza, forte dei 37 punti in classifica a +7 sul Frosinone terzultimo, dopo il sofferto 0-0 ottenuto mercoled√¨ a Reggio Emilia col Sassuolo, in cui Ranocchia √® stato espulso e Viviano ha respinto un penalty di Berardi allo scadere. L’ex tecnico di Roma, Catania e Fiorentina dovrebbe optare per un 3-4-2-1 con Correa e Soriano a supporto dell’unica punta Quagliarella, vista l’indisponibilit√† di Cassano e Muriel in panchina per scelta tecnica. In attesa del match, ecco tutti i precedenti, le statistiche e le curiosit√† nelle gare disputate tra le due squadre nel capoluogo ligure in Serie A:

 

PRECEDENTI –¬†Sono 49 i confronti diretti tra Sampdoria e Lazio nel massimo campionato italiano. Il bilancio vede i blucerchiati in leggerissimo vantaggio con 17 vittorie, 17 pareggi e 15 successi dei biancocelesti, 61 gol fatti per i padroni di casa e 54 per gli ospiti. Lo scorso 16 maggio la squadra allora allenata da Pioli espugn√≤ il Ferraris con il risultato di 0-1. Il gol in mischia di Santiago Gentiletti al 57′ bast√≤ a piegare i genovesi e a mantenere i capitolini in corsa per il secondo posto, sfumato sette giorni dopo con la sconfitta nel derby decisa da Yanga-Mbiwa. Nella stagione 2013/2014, invece, √® compreso l’ultimo pareggio: 1-1 con vantaggio dei padroni di casa targato Soriano, annullato nel finale dal gol di Lorik Cana al 94′. Per trovare la vittoria pi√Ļ recente dei liguri bisogna tornare indietro fino alla prima giornata del campionato 2010/2011, quando i gol di Cassano e Guberti decisero il 2-0 finale.

 

STATISTICHE –¬†In generale, la Sampdoria √® la squadra contro cui la Lazio ha vinto pi√Ļ volte in Serie A: 54.¬†

 

I liguri non battono i biancocelesti in partite di campionato dall’agosto 2010: sei successi della Lazio e due pareggi negli ultimi otto confronti, in cui i capitolini hanno inoltre messo a segno ben dodici reti, subendone soltanto due. 

 

Nel campionato corrente, la Samp ha il quinto miglior attacco del campionato 46 reti (1,35 a partita), mentre la Lazio è al sesto posto con Torino e Inter (1,29 a partita). 

 

Rendimento altalenante per i blucerchiati, che nelle ultime sette giornate non hanno mai ripetuto lo stesso risultato due volte di fila (due vittorie, tre pareggi e due sconfitte). La scorsa giornata 0-0 contro il Sassuolo in trasferta.

 

La Lazio √® la squadra che ha effettuato pi√Ļ cross nel campionato corrente: ben 291.¬†

 

Soltanto due volte nell’era dei tre punti a vittoria la Sampdoria aveva raggiunto 37 lunghezze o meno dopo le prime 34 giornate: 1998/99 (37) e 2010/11 (35), stagioni entrambe concluse con la retrocessione in Serie B.

 

Nella Serie A 2015/2016 la Lazio ha perso a Torino contro la Juventus, dopo aver raccolto ben nove risultati utili in trasferta (tre vittorie e sei pareggi).

 

La squadra di Montella¬†√® quella¬†che ha subito pi√Ļ gol su sviluppi di azioni d’angolo¬†in questo campionato (bensette). La Lazio, tuttavia, ha segnato due degli ultimi cinque gol proprio dagli sviluppi di corner.¬†

 

I biancocelesti¬†hanno¬†subito pi√Ļ gol di tutti nel primo quarto d’ora di gioco (11), l’ultimo dei quali quello di El Shaarawy nel derby con la Roma del 3 aprile.¬†

 

Emiliano Viviano ha effettuato 134 parate in campionato, pi√Ļ di qualsiasi altro portiere. Mercoled√¨ contro il Sassuolo, inoltre, ha neutralizzato il terzo calcio di rigore stagionale: nessun estremo difensore ne ha respinti di pi√Ļ in questa Serie A.

 

Dal 2016 Lucas Biglia ha recuperato in media 10.3 palloni a partita: nessun giocatore ha fatto meglio del playmaker argentino nell’anno nuovo.¬†

 

Il miglior marcatore della Lazio √® Antonio Candreva con 8 reti, mentre per la Sampdoria i realizzatori pi√Ļ prolifici sono Quagliarella e Soriano, che hanno siglato lo stesso numero di gol dell’esterno di Tor de’ Cenci.

 

Riccardo Selvi

Follow LAZIALITA on Social