Giampaolo: “Lazio avversario di qualitĂ , temibile sugli esterni. Inzaghi? Niente contro gli allenatori giovani”

giampaoloVigilia di Lazio-Empoli e, come di consueto, giornata di conferenze stampa. Il primo a introdurre il match di domani è stato l’allenatore dei toscani, Marco Giampaolo, che ha introdotto così la sfida ai biancocelesti: “Per la qualitĂ  dell’avversario la difficoltĂ  è elevata – riporta  empolichannel.it -, sarĂ  una gara difficile. La Lazio è una di quelle squadre che ha grande qualitĂ  e proprietĂ  di palleggio. Rispetto alla Fiorentina non ha possesso palla prolungato, ma cerca molto la profonditĂ  ed è temibile sugli esterni”.

Sui suoi:  “I ragazzi si sono allenati meglio del solito, con rinnovato entusiasmo. Non credo che l’euforia del derby ci danneggi, anzi. Dobbiamo fare queste ultime sei partite nel miglior modo possibile, non vogliamo etichettare il girone di ritorno come disastroso. Vogliamo migliorare la classifica e i giocatori devono avere l’ambizione di far meglio. Ho molti dubbi per la Lazio, so solo che giocherĂ  Buchel”.

Sugli obiettivi della Lazio di Inzaghi: “Non so quali obiettivi abbia concretamente. Io so solo che la Lazio è forte tecnicamente, per lui è un’opportunitĂ  e se la giocherĂ . Non ho niente contro i giovani allenatori”.

 

Follow LAZIALITA on Social
0